Alberto Saibene presenta ll Paese più bello del mondo: Il Fai e la sfida per un'Italia migliore - Imperia

Alberto Saibene presenta ll Paese più bello del mondo: Il Fai e la sfida per un'Italia migliore - Casinò di Sanremo - Sanremo (Imperia)

23/01/2020

Martedì 28 gennaio 2020

Ore 16:30

© Fondoambienteitaliano.it

CalendarioDate, orari e biglietti

Sanremo (Imperia) - La sala privata del Casinò di Sanremo riapre le porte alla letteratura. Martedì 28 gennaio 2020, alle ore 16.30, l'appuntamento dei Martedì Letterari è con lo storico Alberto Saibene, che presenta il suo libro ll Paese più bello del mondo: Il FAI e la sfida per un’Italia migliore (Utet). Sede del maggior numero di siti dell’Unesco, l’Italia è considerata dai tempi del Grand Tour il Paese più bello del mondo. Le civiltà che si sono succedute, dai Latini fino ai giorni nostri, le declinazioni regionali di arte, lingua e cucina, hanno reso il nostro un paese unico per stratificazione di civiltà, testimonianze storico-artistiche, varietà di paesaggi.

Sanremo (Imperia) - Un ecosistema che era giunto più o meno intatto alla Seconda guerra mondiale si ritrovò, in un breve volgere di anni, seriamente minacciato. Più che i disastri della guerra, fu la rapidissima ricostruzione senza regole a rovinare il volto del nostro Paese. Qualcuno cominciò a reagire: grazie all’associazione Italia Nostra, nata a Roma nel 1955, si conobbero Giulia Maria Crespi e Renato Bazzoni i quali, con la collaborazione di Antonio Cederna, organizzarono la mostra itinerante Italia da salvare (1967) che per la prima volta sensibilizzò l’opinione pubblica su questi temi.

Sanremo (Imperia) - Erano e restarono una minoranza ma, dopo un primo tentativo abortito, la Crespi e Bazzoni fondarono nel 1975, insieme ad Alberto Predieri e Franco Russoli, il FAI, Fondo per l’Ambiente Italiano. La grande novità del FAI, una fondazione privata, rispetto a quanto c’era stato prima, era acquisire e gestire proprietà e beni per poi aprirli al pubblico. Dopo l’acquisto del Monastero di Torba (1977), un complesso monumentale longobardo, i primi anni della storia del fai furono piuttosto stentati.

Arrivarono proprietà di enorme valore culturale e artistico come San Fruttuoso, il Castello della Manta, la Villa del Balbianello, il Castello di Masino, ma gli iscritti crescevano con grande lentezza, come enormi, anche perché affrontati per la prima volta, erano i problemi di gestione, organizzazione e sensibilizzazione a questi temi. Fondamentali per aumentare la popolarità furono dapprima le Giornate FAI di Primavera, in cui per un fine settimana restavano aperti luoghi specialisolitamente chiusi, e, più tardi, il censimento I Luoghi del Cuore. Oggi a distanza di anni il FAI conta oltre 190 000 iscritti, più di sessanta beni salvati e una crescita che prosegue costante con obiettivi sempre più ambiziosi, oltre a testimoniare una nuova forma di amore per il nostro Paese. In questo libro, frutto di esplorazione di archivi e raccolta di testimonianze, Alberto Saibene racconta per la prima volta la storia della più grande impresa culturale privata in Italia: una storia di passione e responsabilità, di resistenza quotidiana e di bellezza.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 30/03/2020 alle ore 12:09.

Potrebbe interessarti anche: Cervo in blu… d'inchiostro 2019, rassegna letteraria itinerante: programma, Imperia, fino al 30 maggio 2020 , Paolo Conte in concerto a Sanremo: Live in Caracalla-50 Years of Azzurro, Imperia, 30 aprile 2020 , La Stampa al Museo, ciclo di incontri con scrittori e giornalisti a Ventimiglia, Imperia, fino al 18 aprile 2020 , L'angelo bugiardo, Imperia, 17 aprile 2020

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Mentelocale.it indica in modo indipendente alcuni link di prodotti e servizi che si possono acquistare online. In questo testo potrebbero comparire link a siti con cui mentelocale.it ha un’affiliazione, che consente all'azienda di ricavare una piccola percentuale dalle vendite, senza variazione dei prezzi per l'utente.

Scopri cosa fare oggi a Imperia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Imperia.