Weekend Imperia Palafiori Martedì 23 agosto 2016

Sanremo Art & Comics 2016: da Diabolik a Bruno Bozzetto

di
Diabolik
Altre foto

Genova - Un’esposizione delle eccellenze del collezionismo e del fumetto d’autore: è la prima edizione di Sanremo Art & Comics, che sarà ospitata nel centro congressi Palafiori di Sanremo, in corso Garibaldi, da venerdì 9 a domenica 11 settembre. Venerdì 26 agosto, invece, inaugurazione delle mostre dedicate ai personaggi dei fumetti, presso la Sala museale del Palafiori, che resteranno aperte fino all'11 settembre.

Sono 8 le esposizioni che raccontano il mondo nascosto dietro il tratto di una matita: da Diabolik ai disegni di Bruno Bozzetto, passando attraverso il disegnatore Disney, Giorgio Cavazzano, e i fumetti in 3D di Davide Fogliadini, per finire con i 100 fumetti da collezione: dal Corriere dei Piccoli all’Uomo Ragno.

Sono questi alcuni degli ingredienti di questa rassegna che vede anche una mostra mercato e incontri con gli autori.

Una Artist Alley (ossia una via degli Artisti) sarà dedicata ai disegnatori di fumetti, mentre è in preparazione un portfolio a tiratura limitatissima di Diabolik presentato in occasione dell’evento. Il fumetto, come detto, sarà anche 3D, attraverso le opere dello scultore Fogliadini che, sabato 10 settembre, terrà una conferenza sul fumetto a tre dimensioni, seguita da una jam session tra il maestro Sergio Tisselli e lo stesso Fogliadini, i quali, usando la medesima gamma di colori, dipingeranno due volti di un celebre eroe del fumetto, rivelandoli in 2D e in 3D.

Lo scultore Alessandro Zecca, invece, presenterà con Bruno Bozzetto, in anteprima assoluta, la statua, a tiratura limitata, dedicata a West and Soda.

Il progetto Sanremo Art & Comics nasce dalla volontà di alcuni professionisti - attivi da anni nei settori dell’editoria, del fumetto, della critica specializzata e dell’organizzazione di eventi di promozione turistica e culturale - di unire le proprie forze, e le rispettive competenze, per dare vita nella città dei fiori a una nuova manifestazione che intende valorizzare il fumetto nei suoi molteplici aspetti, a partire da quello culturale.

Venerdì 26 agosto, a cura di Sergio Pignatone e del direttore artistico Giuseppe Pollicelli, verranno inaugurate le otto mostre.

  • Da Diabolik a Dk, organizzata in collaborazione con la casa editrice Astorina, documenta le mutazioni di Diabolik attraverso l’esposizione di tavole originali e numerose riproduzioni a colori.
  • Bruno Bozzetto. West and Soda, la celebrazione di un capolavoro del cinema d’animazione a mezzo secolo dalla sua uscita: la storia della dolce Clementina, che cerca in ogni modo di respingere le avances di un bruto, chiamato Cattivissimo, e che sarà salvata da un cavaliere solitario di nome Johnny. Un fumetto che anticipa il genere spaghetti western.
  • Giorgio Cavazzano. Una vita tra i paperi, personale del più importante disegnatore Disney.
  • Scòzzari Says, retrospettiva su Filippo Scòzzari, un protagonista assoluto degli ultimi quarant’anni di fumetto italiano. Tra le opere a fumetti più note di Scòzzari si ricordano l’irriverente ciclo di Suor Dentona, l’adattamento del romanzo La Dalia Azzurra di Raymond Chandler e un gran numero di storie senza personaggio fisso ascrivibili a differenti generi letterari, dalla fantascienza all’erotico.
  • Jordi Bernet. Chiara, Torpedo & Co. allestita in collaborazione con Stefano Bartolomei: un’ampia rassegna di tavole originali di un maestro del fumetto internazionale.
  • Karel Thole. Creatore di universi, antologica del più grande illustratore fantastico di sempre. Thole ha lasciato il suo segno indelebile soprattutto in qualità di copertinista (a partire dal 1959) della collana di romanzi di fantascienza Urania, pubblicata dalla Arnoldo Mondadori Editore.
  • Il fumetto in 3D, una ricca selezione delle sculture che Davide Fogliadini realizza ispirandosi al mondo dei comics. Le sculture che Fogliadini realizza ispirandosi al mondo dei comics permettono di ammirare un personaggio dei fumetti da ogni angolazione, scorgendone quei dettagli che spesso, nelle tavole disegnate, rimangono nascosti.
  • Top 100, che presenta in ordine cronologico i 100 fumetti da collezione che hanno fatto la storia dell’editoria in Italia, dal Corriere dei Piccoli all’Uomo Ragno.

La Mostra Mercato del Fumetto d’Autore e da Collezione inaugura venerdì 9 settembre e prosegue fino a domenica 11. Nei 4000 metri quadrati del Palafiori verranno ospitate case editrici specializzate, distributori, piccoli editori di pregio e mercanti di fumetto da collezione. Uno spazio particolare sarà dedicato alle tavole originali dei Grandi Maestri del Fumetto, con gallerie italiane e straniere.

Gli artisti presenti:

  • Emanuele Barison (Diabolik, Tex, Zagor)
  • Jordi Bernet
  • Bruno Bozzetto
  • Bruno Brindisi (Dylan Dog, Tex)
  • Fabio Civitelli (Tex, Dylan Dog, Mister No)
  • Paolo Mottura (Disney)
  • Filippo Scòzzari (Frigidaire, Il Mago, Blue)
  • Sergio Tisselli (Tex, Le avventure di Giuseppe Pignata, acquerelli degli Indiani)

Incontri e dibattiti avranno per tema il fumetto come linguaggio e mezzo di espressione artistica. La presenza degli artisti infine, trasformerà il week-end settembrino in un’irrinunciabile occasione per conoscere, approfondire e ammirare la Nona Arte.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Se son rose Di Leonardo Pieraccioni Commedia Italia, 2018 Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: "Sono cambiato. Riproviamoci!"..? È quello che accade a Leonardo Giustini giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere... Guarda la scheda del film