Antiche amicizie e oscuri segreti sotto il sole di Diano - Imperia

Libri Imperia Lunedì 8 giugno 2015

Antiche amicizie e oscuri segreti sotto il sole di Diano

Diano Marina
© umberto / flickr.com

Imperia - Mi rituffo con piacere nelle onde del mare e ammiro le alture della riviera di Ponente: Imperia è poco lontano. Ugo Moriano ritorna in libreria con un nuovo giallo Antiche amicizie. Indagine sotto il sole di Diano (Frilli 2015 pp 237 Euro 11,50)

Ancora una volta, protagonisti e colonne portanti della storia: Angelo Ardoino il robusto commissario calvo di Imperia, Elena la sua quasi anima gemella di professione giornalista televisiva a Milano e Noemi Vassallo, bella e palestrata viceispettore, indispensabile braccio destro del commissario.

Caldo e estate sono il comune denominatore degli episodi di questo nuovo giallo noir, sia che si parli dell’attualità dei nostri giorni, sia che si richiamino flash back che narrano nostalgicamente di vecchie amicizie infantili, con le vicende e le marachelle di una banda di ragazzini, quattro maschi e una femmina: Angelo, Sergio, Mirko, Franco e Beatrice, durante le vacanze estive. Ciò nondimeno la memoria che fa tornare le lancette del tempo al 1978 e al 1980, oltre a riportare il ricordo delle infuocate spiagge di Diano Marina e delle sue aride ma suggestive colline, vola anche a Villa Rosa, la villa crudelmente legata a una leggendaria cronaca di torture fasciste, dove proprio quell’avventurosa banda di ragazzini permise alla polizia di scoprire e catturare i colpevoli di uno spaventoso caso di omicidio e sequestro di persona.

Il capobanda di allora è oggi il commissario Angelo Arduino, costretto a prendersi delle vacanze per colpa di uno stupido incidente di motorino quando, all’improvviso, i delitti commessi più di trent’anni prima, vengono a bussare alla sua porta, pronti a riprendersi la scena. Infatti il 17 giugno un dentista è precipitato da un sentiero delle Cinque terre, mentre faceva footing, il 13 luglio in Piemonte, un idraulico è morto, quando la sua auto è finita fuori strada, andando a fuoco. I due morti, Franco e Mirko, facevano parte della vecchia banda di amici ma, solo quando Beatrice, l’unica femmina, rendendosi conto di essere seguita da giorni, si è spaventata e ha abbandonato le sua casa di Lecco per Diano Marina, all’improvviso i pezzi del puzzle hanno cominciato a incastrarsi.

Forse una mai sopita sete di vendetta sta spingendo un assassino che torna dal passato a uccidere. I due incidenti, non sarebbero incidenti, ma delitti. Allora Angelo, Beatrice e Sergio sono in pericolo? Chi di loro sarà il prossimo bersaglio? Un giallo noir che mischia maliziosamente passato e presente e che nasconde strani, complicati e oscuri segreti.

Scopri cosa fare oggi a Imperia consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Imperia.