Weekend Imperia Martedì 4 febbraio 2014

Furgari 2014 a Taggia: si accende la notte di San Benedetto

di
© stordito / flickr.com

Genova - Sabato 8 febbraio torna a Taggia il tradizionale appuntamento con i furgari, uno degli eventi più importanti e sentiti del folklore a Ponente. Fuochi d'artificio, fontane luminose e falò riscaldano e illuminano la notte tabiese, accompagnati da locali aperti, dove poter gustare vini e specialità gastronomiche come lo zimino, la minestra calda con cereali e cotiche, le trippe accomodate e lo stoccafisso alla ligure. 

Nel pomeriggio, prima della cascata di fuoco, prevista per le 21, appuntamento con la tradizionale festa e le bancarelle.

Un'usanza ancora sentita e vissuta che affonda le sue origini nella notte nei tempi. Si racconta che San Benedetto Revelli, di cui il secondo sabato di febbraio si celebra la festa, per evitare l'attacco dei saraceni, fece accendere nel borgo falò e fuochi d'artificio simulando un incendio e un saccheggio. L'astuzia andò a buon fine e Taggia fu risparmiata. Nel mondo pagano, invece, il significato è legato al mondo contadino, al tempo ciclico della natura, alla purificazione e fertilità dei campi.

Nel 2010 i furgari, grossi pezzi di canna di bambù riempiti con limatura di ferro e polvere da sparo, sono stati messi al bando in seguito alla morte di un ragazzo che li stava fabbricando in uno scantinato e, benché le polemiche sulla sicurezza siano sempre vive, la tradizione ha continuato a esistere anche in maniera sotterranea.
Così, in una consuetudine che si ripete anno dopo anno, Taggia per un giorno si veste in abiti medievali e per una notte brucia sotto i fuochi accessi nelle vie, nelle piazze e nei caruggi, per poi rinascere, la mattina seguente, come un'araba fenice.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un figlio all'improvviso Di Vincent Lobelle, Sébastien Thiery Commedia Francia, 2017 Tornando a casa, i coniugi Prioux scoprono che un certo Patrick si è trasferito nella loro abitazione. Patrick sostiene di essere loro figlio e di essere tornato per presentargli la fidanzata ma i Prioux non hanno mai avuto alcun figlio. Ma chi è davvero... Guarda la scheda del film