Weekend Imperia Venerdì 24 gennaio 2014

Giorno della Memoria: a Ponente un weekend per ricordare

di
Enrico Vanzini, sopravvissuto ai campi di sterminio: questo weekend incontra il pubblico a Sanremo e Bordighera

Genova - «Lunedì balla / Martedì suona / Mercoledì sta seduto in poltrona / Giovedì batte il tempo / con la bacchetta / Venerdì fischia / un'allegra marcetta / Sabato si mette in posa / in mezzo alla stanza / piega la testa / e canta: Domenica è festa!».
Mi raccomando: non fate come Mercoledì che sta seduto in poltrona. Infilate la giacca e uscite perchè sono tanti gli appuntamenti del weekend. Che ne dite di dare un’occhiata?

Apriamo il nostro giro per il Ponente con gli spettacoli. Venerdì 24 gennaio, al Teatro Centrale di Sanremo (corso Giacomo Matteotti) la compagnia St. Petersburg Ballet presenta il balletto Lo schiaccianoci. Appuntamento alle 21.

Sabato 25 gennaio sonorità jazz al Teatro dell’Albero-Sala Beckett di San Lorenzo al Mare (via Vignasse 21): aAlle 21.30 salgono sul palco Angela Vicidomini featuring Alessio Menconi e Aldo Zunino. Il costo del biglietto è di 10 euro, compreso di degustazioni.
Il musical Sette spose per sette fratelli ci traghetta nella dimensione a cavallo fra musica e teatro. In scena sabato 25 gennaio, alle 21, al Teatro Cavour di Imperia (via Felice Cascione 35).
Sabato 25 gennaio, al Casinò di Sanremo (corso degli Inglesi 18) arriva Orso Maria Guerrini. In scena alle 21, L’uomo del destino, da un testo di Yasmine Reza su traduzione di Catherine Spaak.

Venerdì 24 gennaio, in prossimità del Giorno della Memoria, Pino Petruzzelli porta sul palco dello Spazio vuoto di Imperia (via Silvio Bonfante 37), L’ultima notte di Bonhoeffer. Lo spettacolo è dedicato agli ultimi giorni  del teologo che si spense nel campo di concentramento di Flossenburg. Inizio alle 21.15; per info e prenotazioni: 0183 960598, 329 7433720, 373 7007032.

Ancora eventi per non dimenticare la tragedia della Shoah. Venerdì 24 gennaio, alle 17, Donne contro Hitler: la conferenza di Alberto Guglielmi si tiene a Sanremo, presso il Museo Civico, Palazzo Borea d’Olmo (corso Matteotti 143).
Sempre venerdì 24 gennaio, occasione per conoscere un pezzo di storia che sta scomparendo con l’intervista a Enrico Vanzini, sopravvissuto ai campi di sterminio. Vanzini presenta il suo libro L’ultimo Sonderkommando italiano. A Dachau ero il numero 123343: appuntamento alle 21, nella Sala Ranuncolo del Palafiori di Sanremo (Rondò Giuseppe Garibaldi 1).
Lo stesso evento si replica sabato 25 gennaio: alle 10, per gli studenti, nella Sala Ninfea del Palafiori e alle 17 incontro pubblico al Cafè Monet di Bordighera, in piazza della Stazione.

Si prosegue con appuntamenti dal carattere più leggero. Sabato 25 e domenica 26 gennaio, dopo il rinvio per maltempo dello scorso weekend, appuntamento con la Festa di San Mauro a Diano Castello, in frazione Varcavelllo, presso il campo sportivo. Sabato alle 21, falò tradizionale e domenica, dalle 10 alle 19, mercatini e stand gastronomici.

Si chiude il weekend, domenica 26 gennaio, con la Festa di San Sebastiano. Dalle 10 alle 19, a Sanremo in frazione Coldirodi (piazza San Sebastiano e via Umberto I), esposizioni floreali e artigianali e, alle 17.30, concerto degli Danger: Negrita!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Zanna bianca Di Alexandre Espigares Animazione Francia, Lussemburgo, U.S.A., 2018 L’avventura che ha emozionato intere generazioni, per la prima volta in una straordinaria animazione anche in 3D. Guarda la scheda del film