Weekend Imperia Venerdì 11 ottobre 2013

Giornata bandiere arancioni 2013 e Fai Marathon: il weekend nel Ponente

di

Genova - Ieri sera, dopo lavoro, con gli amici – quelli che ti fanno stare bene sempre – siamo andati a prendere un aperitivo. Un bicchiere, due chiacchiere, qualche risata ed è subito stata forte la voglia di weekend. E allora perché non lanciarsi nella progettazione di un fine settimana all’insegna dell’amicizia. Che ne dite? Diamo un’occhiata agli eventi di Imperia e dintorni?

Domenica 13 ottobre torna la serie di appuntamenti organizzati dal Touring Club Italiano per la Giornata Bandiere arancioniOltre 100 i borghi in tutta Italia che si vestono a festa offrendo visite guidate, degustazioni ed eventi aperti a tutti. E l’imperiese non è certamente da meno in quanto a offerta.
Ad Airole accoglienza, alle 10.30, nella piazza principale per essere guidati, con navetta, nella località Giauma per la visita alla centrale idroelettrica della Tirreno Power. Alle 12.15 circa, sempre nella piazza principale, dove i produttori locali presentano i loro sapori, aperitivo arancione e a seguire Sagra delle lumache e non. Dalle 15 continuano le attività per i bambini con caccia al tesoro e merenda per tutti. Visite su prenotazione fino all’11 ottobre. Info: 0184 200027 o 347 4626174.

Ad Apricale una domenica all’insegna della scoperta delle bellezze artistiche e architettoniche del paese. Unica visita con durata dalle 10 alle 12. Inoltre aperitivo offerto al Castello. Accoglienza nel piazzale antistante la chiesa della Madonna degli Angeli. Info: 0184 208126.

Il borgo e i prodotti locali sono protagonisti anche a Dolceacqua. Appuntamento alle 10.30, davanti al comune, per una visita guidata ai maggiori monumenti, poi, alle 12.15, arrivo al frantoio Casteldoria per la degustazione di olio e prodotti tipici, con possibilità di acquisto nel frantoio. Inoltre visita al Visionarium 3D in un viaggio alla scoperta del natura della Val Nervia. È necessaria la prenotazione ai contatti: turismo@dolceacqua.it; 334 9177533. È possibile effettuarla fino alle 18 di venerdì 11 ottobre.

Anche Pigna si apre ai visitatori. Le visite iniziano alle 9.30 fino alle 14.30. Nel pomeriggio, nella frazione di Buggio, sagra della caldarrosta: per i partecipanti alla giornata bandiere arangioni omaggio di una porzione. Per le attività per cui è richiesta, prenotazione effettuabile fino alle 12.30 dell’11 ottobre. Info: 0184 1928312 o 335 283846. Accoglienza in piazza Umberto I.

Una giornata per scoprire anche il caratteristico borgo di Seborga. Visite guidate gratuite, su prenotazione, con accoglienza in piazza Martiri. Durante la giornate dimostrazione di coniatura a martello del Luigino ed entrata gratuita all’esposizione permanente di strumenti musicali antichi. Prenotazioni effettuabili fino all’11 ottobre.
Info: 0184 223859 o 333 2719918.

Infine Triora, che offre, alle 11.30, un percorso guidato nel centro storico attraverso i tipici caruggi e visita alla cabotina, luogo delle streghe. Accoglienza in corso Italia, di fronte il palazzo del comune. La prenotazione è obbligatoria e la si può effettuare fino alle 18 di venerdì 11 ottobre. Info: 0184 94049.

Alla scoperta di altri tesori artistici, sempre domenica 13 ottobre, con la Fai Marathon, la maratona organizzata dal Fai a livello nazionale per coinvolgere gli italiani nella tutela del patrimonio del Belpaese. Potete trovare gli itinerari a Imperia e nelle altre province liguri e informazioni sui costi e sulle modalità di iscrizione, dando un’occhiata al nostro articolo, Fai Maratathon, alla scoperta della Liguria.

Battute finali per il Festival Grock. Sabato 12 ottobre, spettacolo di chiusura affidato agli Oki Dok, clown del Belgio che arrivano ad Imperia con lo spettacolo Slips inside. Appuntamento alle 21, al Teatro Cavour. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Ma un buon fine settimana non sarebbe tale senza il piacere della tavola.
Al Palafiori di Sanremo, fino a domenica 13 ottobre, c'è il Festival Nazionale del Risotto Vista Mare. Testimonial Edoardo Raspelli e Knesia Zaynak. Ingresso libero. Dalle 18 a mezzanotte e sabato e domenica dalle 11 del mattino.

Alla sana alimentazione e alle influenze che la produzione e il consumo di cibo hanno sull’ambiente e la società è dedicata quest’anno la rassegna Ottobre di pace, il cui calendario di iniziative si sviluppa lungo tutto il mese di ottobre. Annullato l'evento inaugurale con Serge Latouche ad Arma di Taggia. Sabato 12 appuntamento dedicato ai più giovani con una caccia la tesoro (ritrovo ore 14.45 a Villa Ormond, Sanremo). Numerose le iniziative previste per domenica 13 ottobre alla Pigna di Sanremo, tra cui, dalle 9.30, Fiera del cibo di pace, con associazioni che promuovono la sostenibilità ambientale.

Si moltiplicano, poi, le feste dedicate a uno sei simboli dell’autunno: la castagna.
Da venerdì 11 a domenica 13 ottobre, dalle 11 alle 18 a Montegrosso Pian Latte e domenica 13 ottobre, alle 12.30, a Molini di Triora, in località Andagna.
Per non parlare della Grande Castagnata nel centro storico di Perinaldo, sempre domenica 13 ottobre. L’appuntamento è dalle 15.30 alle 22.30 con gastronomia, musica e giochi.
Se la castagna non vi soddisfa, abbuffata di fagioli e altre specialità, domenica 13 ottobre, a Conio frazione di Borgomaro. Dalle 12 alle 19 anche mercatino, musica e esibizione della fanfara dei bersaglieri.

Per chi ama la musica, venerdì 11 ottobre, al Germinal di Taggia, in via cardinal Gastaldi 15, The Roomates in concerto con Davide Brezzo, Danilo Bergamo (entrambi chitarra e voce) e Marco Quattrocorde (basso e voce).

Gli sportivi non potranno perdersi il Rallye di Sanremo da mercoledì 9 a sabato 12 ottobre, European FIA Cup, Campionato Italiano Rally e Prova Italiana serie FIA Intercontinental Rally Challenge.
Per finire che ne dite di una bella fiera che mette sempre tutti d’accordo? Domenica 13 ottobre, a Sanremo, in piazza Eroi sanremesi Fiera di san Romolo. Dalle 9 alle 18.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Hereditary Le radici del male Di Ari Aster Horror U.S.A., 2018 Quando l’anziana Ellen muore, i suoi familiari cominciano lentamente a scoprire una serie di segreti oscuri e terrificanti sulla loro famiglia che li obbligherà ad affrontare il tragico destino che sembrano aver ereditato. Guarda la scheda del film