Weekend Imperia Venerdì 26 luglio 2013

Triora West, sagre e concerti: il weekend a Ponente

© jenjam333 / flickr.com

Genova - L'estate è nel pieno del suo vigore, le giornate sono calde e afose e la settimana sembra non finire mai. Per fortuna c'è il weekend a portare un pò di sollievo a chi non è ancora partito per le vacanze estive. Come sempre il fine settimana della Riviera di Ponente è ricco di appuntamenti da non perdere. Vediamoli insieme

Partiamo dalla musica. A Cervo presso il Sagrato della Chiesa dei Corallini prosegue il Festival di musica da Camera. Venerdì 26 luglio a calcare il palco della rassegna, Mariella Devia e Diego Campagna, pronti a proporre un Récital di canto lirico e chitarra classica. Il concerto inizia alle 21.30.
Sempre venerdì 26 luglio al Teatro Ariston di Sanremo in corso Giacomo Matteotti concerto di Daniele Ronda.Il cantante piacentino arriva nella città dei fiori con il suo La Sirena del Po Tour.Per gli amanti della musica dialettale segnialiamo invece il concerto dei Buio Pesto, in programma venerdì 26 luglio alle ore 21, nella cornice di piazzale Vesco a Sanremo. La band più irriverente della Liguria presenta il suo ultimo album Zero Euro.

Gli amanti della comicità segnaliamo Endecasillabi, lo spettacolo teatrale di Maurizio Lastrico in programma a Diano Marina in villa Scarsella, - via Camillo Benso Conte di Cavour - sabato 27 luglio alle 22.00. Posto unico: intero 15 Euro, ridotto 8 Euro.

Passiamo agli incontri editoriali. Sabato 27 luglio, alle 19, ai Giardini dei Ferri nella Pigna di Sanremo Paolo Pasi presenta al pubblico il romanzo II sabotatore di campane. Stesso giorno, ma alle 18, presso la sede della Soms di Grimaldi, Matteo Collura presenta il libro Sicilia la fabbrica del mito.
Presso i Giardini Botanici Hanbury di Ventimiglia, inoltre, Giuseppe Conte presenta il suo ultimo romanzo Il Male veniva dal mare. L'appuntamento è per domenica 28 luglio a alle 21.15, introducono Diego Marangon e Alberto Pezzini.

A Diano Borrello, venerdì 26 luglio a partire dalle ore 21.00 va in scena il terzo appuntamento della rassegna Quando musica e teatro incontrano le stelle. La kermesse porta nella località ponentina diversi artisti nazionali con il fine di far scoprire il territorio attraverso il linguaggio dell'arte e dei piatti tipici.
Durante le serate estive dove la macaia imperversa avvolgendo tutto e tutti non c'è niente di meglio di una mangiata all'aria aperta, magari in una delle tante sagre che affollano la Riviera di Ponente. Eccone alcune.

A Triora, da venerdì 26 a domenica 28 luglio, a partire dalle 20, appuntamento con Triora West. La sagra, che tra carne alla brace e fagioli in scatola, omaggia il magico mondo del Far West. Il costume da cowboy (o cowgirl) è d'obbligo.

A Coldirodi si festeggia con gogliardica allegria Sant'Anna. Venerdì 26 e sabato 27 luglio tra piatti tipici e stand gastronomici spunta anche l'immancabile orchestra di ballo liscio e sopratutto la gara di torte in faccia. Una ghiotta occasione per vendicarsi dei torti subiti. I festeggiamenti cominciano dalle 19.

Se la vostra passione è invece la pasta ligure, quella buona e fatta in casa, non potete perdere la sagra dedicata a questa prelibatezza in programma nello Sferisterio di Taggia. Una volta impugnata la forchetta, dalle ore 19.00, la parola d'ordine è abbuffarsi..
Trenette o tagliatelle? È questo il mangereccio problema. Le due pietanze al grano duro sono le protagoniste di due sagre per palati fini e desiderosi di prelibate sensazioni, entrambe sabato 27 e domenica 28 luglio. Dove? Le Trenette al pesto sono gustabili a Diano Borganzo; le tagliatelle riempiono la pancia di chi ha la fortuna di trovarsi a Vallebona.

A Bussana, in piazza Chiappe, infine, è il weekend della Festa Democratica di Sanremo: da venerdì 26 a domenica 28 luglio, dalle 19, incontri, musica live e gastronomia.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il complicato mondo di Nathalie Di David Foenkinos, Stéphane Foenkinos Drammatico 2017 Nathalie Pêcheux è una professoressa di lettere divorziata, cinquantenne in ottima forma e madre premurosa finché non scivola verso una gelosia malata. Se la sua prima vittima è la figlia di diciotto anni, Mathilde, incantevole... Guarda la scheda del film