Concerti Imperia Mercoledì 31 luglio 2013

Rock in the Casbah 2013: il programma completo

I Punkreas

Genova - Di giorni di musica nel cuore di Sanremo, in quella che Italo Calvino chiamava la Casbah e che la costanza dell'associazione Faremusica ha trasformato in un palcoscenico a cielo aperto. Torna da sabato 3 agosto Rock in The Casbah, la rassegna che da 14 anni porta nella città vecchia bordate sonore, incontri, libri e presentazioni. Insomma, non solo concerti.

Tutto nello straordinario anfiteatro San Costanzo, disegnato da un drammatico bombardamento tra le case più alte della Pigna. L’ingresso a tutte le serate sarà libero.

«Siamo orgogliosi di poter proporre una rassegna in linea con il passato - spiega il direttivo composto da Larry Camarda, Enzo Cioffi, Giancarlo Forte ed Angelo Giacobbe per l’Associazione Fare Musica - Nonostante i problemi di budget particolarmente onerosi saranno nuovamente dieci giorni di musica, divertimento e cultura in uno spazio unico e straordinario».

Un percorso quanto mai fitto - prima con aspettando Rock in the Casbah poi con la rassegna vera e propria - che metterà a confronto tantissimi musicisti, scrittori, dj in un vissuto animatissimo. Una cavalcata lunga dieci giorni, fino a al gran finale di sabato 10 agosto con i Punkreas, tra i gruppi più longevi del punk italiano, attivi dal 1989.

Aspettando Rock in the Casbah- Eventi sulla terrazza

Sabato 3 agosto, alle ore 21.30 l'appuntamento di apertura accoglie Marco Cubeddu, nuovo enfant prodige di casa Mondadori, autore del libro C.u.b.a.m.s.c. (Con una bomba a mano sul cuore). Ad introdurlo sarà la giovane compagnia teatrale Maniaci d'Amore ovvero Luciana Maniaci e Francesco d'Amore che leggeranno anche alcune pagine del libro di Cubeddu.
A seguire, alle ore 22.30, il concerto dei Brillantina Linetti, eclettica formazione specializzata in rock'n'roll, jive e swing.

Domenica 4 agosto, alle ore 21.30 on stage il gruppo jazz-funk Ottimo Massimo, guidata dal sassofonista Andrea Dema De Martini che darà un assaggio del progetto destinato a diventare un lavoro discografico nel prossimo settembre.

Lunedì 5 agosto, alle ore 21.30 spazio alla narrativa di Sara Rattaro, genovese, che ha salito i gradini delle classifiche di vendite grazie al suo libro Non volare via (Garzanti), diventato di culto per un pubblico sempre piu numeroso soprattutto femminile. Introduce Marco Vallarino.
A seguire il dj set balkan e reggae degli OBV Crew, una giovane realtà nata nel paese di Bussana Vecchia che sta conquistando sempre maggiori consensi nelle sue serate distinguendosi per il gusto del proprio sound unico e inconfondibile.

Martedì 6 agosto, alle ore 22.00 il giovane Francesco Basso presenterà il suo libro Lucio Fulci: le origini dell'horror, nuova e interessante prospettiva nell'analizzare l'opera di uno dei grandi padri della cinematografia contemporanea. Nata da una tesi di laurea del Dams di Imperia.
Completa la proposta della serata, dalle ore 22.30 il concerto degli Iroko jazz. Guidati da un esperto jazz man come Livio Zanellato sono un novero di ottimi musicisti della zona e non solo (c’è anche il percussionista torinese Gianni Branca) al lavoro su un progetto di musica afro-cubana che sa regalare forti emozioni.

Le scelte di Rock in the Casbah

La linea artistica della rassegna 2013 persegue l’intento di valorizzare band locali che sono in grado di proporre progetti di musica originale a testimonianza della vitalità presente nell’humus artistico del Ponente: dall’altra vuole offrire l’incontro con prestigiose realtà di valore nazionale in grado di garantire intensi spettacoli e visibilità alla rassegna stessa.

Tutti i concerti iniziano alle ore 21.30 e sono a ingresso gratuito.

Mercoledì 7 agosto la prima serata del festival accoglie quindi una serie di band legate al concorso di Rock in the Casbah. Sul palco le Uscite di sicurezza, già premio speciale nuove leve, a seguire, i Brillantina Sprint, vincitori del Premio Pop in the Casbah, organizzato quest’inverno al Pop di Diano San Pietro ospitando svariati gruppi che si sono contesi un posto per Rock in the Casbah. Ed ancora gli Attention Slap premio Red Music Festival, altro contest per giovani rock bands.
Ciliegina sulla torta la presenza di Esma, cantautore torinese talentuoso, già “osservato speciale” delle major e della critica.

Giovedì 8 agosto invece una serata tutta ventimigliese: spicca il progetto originale dei Primula Nera, gruppo da tempo al lavoro su musica originale, in una interessante commistione che li vede insieme a Ramon Gabardi cantautore sanremese molto conosciuto, in prossima uscita con un suo primo cd; ancora da Ventimiglia i Nomoremario e gli Haji che hanno a loro volta un nuovo disco presentato proprio a Rock in the Casbah.

Venerdì 9 agosto aprono i Datakill, al loro ventennale di carriera per presentare proprie recenti composizioni. Da Torino arrivano tre gruppi scoppiettanti di rock ovvero The Fonz, Backstage Heroes e Waste Pipes.

Sabato 10 agosto sono di scena i Venus, interessante realtà che ha conquistato attenzioni e consensi. Ma grandissime aspettative sono riservate alla presenza dei Punkreas, gruppo che ha scritto pagine importantissime della scena punk hardcore italiana nel corso di 24 anni di attività segnati.

Tutte le sere si proporranno anche i video della rassegna giunta alla sua seconda edizione Video Killed Casbah Star curata da Simone Parisi: ogni cambio palco (saranno almeno tre per sera) ci sarà spazio per la proiezione di diversi video.
Preziosa come sempre la presenza di Danilo Bestagno con le sue performance video.

Inevitabile, altrettanto, il dj set di Radio Mandrake che si avvarrà nella circostanza di una vera e propria Orchestra. insieme a Simone Parisi ecco Slavo, Scarro e Miss Candy Violet.

Potrebbe interessarti anche: , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Lo splendore dei Gonzaga con l'Ensemble Biscantores , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Senza lasciare traccia Di Gianclaudio Cappai Drammatico Italia, 2016 Ha cercato di dimenticare, ma del suo passato Bruno porta i segni sulla pelle e sotto pelle, nascosti tra le pieghe dell'anima e del corpo, come la malattia che lo consuma lentamente. Fino a quando Bruno non ha l'occasione di tornare nel luogo dove tutto... Guarda la scheda del film