Concerti Imperia Venerdì 19 luglio 2013

Fabrizio Bosso e Pino Petruzzelli a Diano Arentino

Fabrizio Bosso

Genova - La tromba di Fabrizio Bosso e il teatro civile di Pino Petruzzelli. Due nomi tra i tanti che restituiscono le linee guida di Quando musica e teatro incontrano le stelle, la rassegna che per il secondo anno porta a artisti nazionali per far scoprire il territorio attraverso il linguaggio dell'arte.
Agli spettacoli, infatti, si accompagna alla degustazione dei prodotti del Golfo Dianese, con pigato e vermentino a farla da padroni.

La rassegna parte venerdì 19 luglio nel segno del teatro, con il ritorno a Diano Arentino di Pino Petruzzelli: l'autore, regista e attore porterà in scena l’anteprima del suo nuovo spettacolo, Sabbatico. Costo 10 Eur.

Gli appuntamenti di degustazione sono stati pensati con la Fisar e prevendono due momenti dedicati ai bianchi del golfo: il vermentino e il pigato delle cantine locali.
Gli appuntamenti di degustazione sono: il 26 luglio, a Diano Borello, dedicata al vermentino e il 29 agosto, a Diano Arentino, dedicata al pigato. Il costo di partecipazione è 5 Eur ed è gradita la prenotazione.

Sempre una degustazione, ma questa volta di torte dolci e salate, avrà luogo a Diano Arentino la sera di domenica 21 luglio, una sfida all’ultima fetta per eleggere la migliore specialità uscita dalle cucine di Arentino e di tutti quelli che vorranno partecipare. L’iscrizione alla gara è infatti gratuita, così come l’ingresso.

La prima musicale dell’estate 2013 sarà il 27 luglio, nell’ambito della tradizionale Festa dei Palloncini, con l’orchestra di musica da camera Antonio Vivaldi diretta dal maestro Roberto Allegro. L’ingresso al concerto è gratuito.

Il 10 agosto si proseguirà invece con la grande musica jazz: torna Trek & Jazz, passeggiata tra boschi e uliveti fino alla chiesetta di Sant’Antonino, remota e suggestiva location sulle colline del borgo, dove alle ore 20 salgono sul palco Fabrizio Bosso alla tromba, Rosario Bonaccorso al contrabbasso e Roberto Taufic alla chitarra, con il loro spettacolo In mezzo c’è solo il mare.
Al termine del concerto, data la coincidenza con la notte di San Lorenzo e le sue stelle cadenti, verrà allestito un catering a pagamento con prenotazione obbligatoria per accompagnare il pubblico in una delle notti più romantiche dell’anno. Costo 10 Eur.

La musica non finisce qui, il 17 agosto a Diano Borello, vanno in scena i Quartelà con il loro progetto Musica del nostro mare, un concerto dedicato alla musica ligure e a quella brasiliana. Costo 5 Eur.

I soci della ProLoco (costo annuale della tessera 15 Eur) hanno l’ingresso libero a tutti gli appuntamenti.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il complicato mondo di Nathalie Di David Foenkinos, Stéphane Foenkinos Drammatico 2017 Nathalie Pêcheux è una professoressa di lettere divorziata, cinquantenne in ottima forma e madre premurosa finché non scivola verso una gelosia malata. Se la sua prima vittima è la figlia di diciotto anni, Mathilde, incantevole... Guarda la scheda del film