Attualità Imperia Lunedì 15 luglio 2013

Nel mondo di Ayon. E la spray art diventa un videogame

Genova - Della passione di Marco Vallarino per il mondo dei graffiti abbiamo già avuto prova con il suo primo romanzo, Il muro (Alacran, 2011). Il pallino per i videogame, invece, il giornalista imperiese l'ha messo a nudo con Darkiss, il primo videogame made in Imperia.
Ora Vallarino mette insieme le due cose per dare vita a Nel mondo di Ayon, il primo videogioco italiano dedicato alla spray art.

Come già Darkiss, anche Nel mondo di Ayon è un'avventura testuale, un'opera di interactive fiction, a metà tra gioco e libro che, attraverso una rocambolesca indagine giornalistica tra i murales e i graffiti di un ghetto di periferia, propone un vivace omaggio alla variopinta epopea dei writer. Veri e propri artisti, come hanno dimostrato le opere milionarie di Banksy, Mr. Brainwash e Obey Shepard Fairey e non più quei teppisti imbrattamuri sazionati dal codice penale e dal senso civico.

La matrice del gioco è quella classica dei giochi testuali, fortunato filone che accompagna i videogamers da una trentina d'anni. Ma l'elemento di novità è appunto la scelta di addentrarsi con la narrazione in un mondo poco noto come quello della street art. Un escamotage di comodo - e pure divertente - per apprezzare alcune delle opere che possiamo incontrare nelle nostre città.
Senza dimenticare che due giovani esponenti del genere, riconosciuti ormai nel panorama nazionale, vengono proprio dall'Imperiese: Opiemme e Fijodor.

Liberamente scaricabile dal sito Ayon.marcovallarino.it, Nel mondo di Ayon è un programma gratuito, in italiano e disponibile in un formato multi piattaforma che permette di giocare su quasi ogni tipo di sistema esistente: Windows, GNU/Linux, Mac OS, Amiga, Unix, *Bsd, oltre che sui più diffusi dispositivi mobili, come iPhone, iPad e gli smartphone e i tablet che utilizzano Google Android.

Potrebbe interessarti anche: , Al Gizmark 2018 in arrivo un pieno di novità con l'esibizione di Vittorio Brumotti , Genova, aperta la rampa tra via Guido Rossa e il casello dell'Aeroporto , Begato 9, via libera al restyling dei campi da calcio. Il progetto , Sottoripa, parte il progetto di riqualificazione: 85mila euro per la rinascita , Questa è una palla! Coop Liguria sostiene il viaggio di LiberaIdee su mafia e corruzione

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La casa delle bambole Ghostland Di Pascal Laugier Horror 2018 Pauline e le due figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l'atmosfera tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le... Guarda la scheda del film