Concerti Imperia Mercoledì 26 settembre 2012

Premio Tenco: ecco i finalisti per le Targhe 2012

Genova - Si è conclusa domenica 23 settembre la prima fase di votazione del Premio Tenco 2012 e oggi il Club annuncia la rosa dei finalisti che concorrono per le Targhe nelle quattro categorie (Album dell'anno, album in dialetto, opera prima e interprete di canzoni non proprie): entro il mese prossimo i vincitori saranno decretati da una nuova votazione dei circa 200 giurati, selezionati in tutta Italia tra giornalisti specializzati (qui l'elenco completo).

Tra i candidati per la Targa all'Album dell'anno, si segnala la presenza per il secondo anno di fila di Vinicio Capossela con Rebetiko Gymnastas: in caso di vittoria, dopo aver eguagliato nel 2011 (non senza polemiche) il poker di vittorie di Paolo Conte, sarebbe la sua quinta volta sul gradino più alto del podio.
Capossela dovrà vedersela con Padania degli Afterhours, Io tra di noi di Dente, Edda con Odio i vivi, Fabularasa con D'amore e di marea, Il mondo nuovo de Il Teatro degli Orrori e Zibba con Come il suono dei passi sulla neve.

La Targa per l'album in dialetto vede come finalisti Enzo Avitabile (Black tarantella), la Sicilia di Mario Incudine (Italia talìa), Lautari (C'era cu c'era), i ritmi epico-occitani di Lou Dalfin (Cavalier Faidit) e Raiz & Radicanto con Casa.

Tra le opere prime è battaglia tra Roberta Barabino (Magot), Giovanni Block (Un posto ideale), Colapesce (Un meraviglioso declino), il bassista degli Afterhours Dellera al debutto solista con Colonna sonora originale, Elsa Martin (vERsO) e il chitarrista romano espatriato a Bruxelles Giacomo Lariccia, approdato al primo disco venato di jazz (Colpo di sole) dopo una solida carriera nei locali belgi (leggi la nostra intervista).

Fra gli interpreti di canzoni non proprie sono arrivati in finale Francesco Baccini, con il lavoro discografico frutto del suo tour teatrale Baccini canta Tenco (leggi l'intervista), DauniaOrchestra (Di fame di denaro di passioni), i Luf e la loro interpretazione dei classici di Francesco Guccini, Massimo Priviero e Michele Gazich con Folkrock e Daniele Sepe con Canzoniere illustrato.

Prossimamente, e per garantire una maggiore trasparenza, le dichiarazioni di voto dei giurati saranno rese pubbliche sul sito del Club Tenco.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il complicato mondo di Nathalie Di David Foenkinos, Stéphane Foenkinos Drammatico 2017 Nathalie Pêcheux è una professoressa di lettere divorziata, cinquantenne in ottima forma e madre premurosa finché non scivola verso una gelosia malata. Se la sua prima vittima è la figlia di diciotto anni, Mathilde, incantevole... Guarda la scheda del film