Mostre Imperia Lunedì 3 settembre 2012

No money, no party. E sull'Incompiuta lo spread diventa arte

Le installazioni di Mrfijodor sulla passeggiata dell'Incompiuta
Altre foto

Genova - In questi giorni i turisti che percorrono la passeggiata panoramica dell’Incompiuta, la strada costiera che unisce Imperia a Diano Marina, si sono imbattuti in un installazione insolita.

Durante il mese agosto delle enormi bobine di legno sono state decorate dall’artista Mrfijodor,  che le ha trasformate in monete da uno e da due euro, che compongono con i numeri l’anno in corso. L’arte contemporanea e la street-art sono state usate come mezzo creativo di interpretare la società e di interagire con la gente.

L’opera si chiama 2012: the year of the spread! No money No party, ovvero 2012: l’anno dello spread! Niente soldi e niente festa.
Sperad è un termine molto in auge nell’ultimo anno tra i media nazionali, ma spesso perde di significato a causa di una crisi che asciuga le tasche degli italiani, e non solo. Infatti la differenza tra il prezzo più basso a cui un venditore è disposto a vendere un titolo e il prezzo più alto che un compratore è disposto ad offrire per lo stesso titolo, si annullano a vicenda se entrambi non hanno un liquidità per gestire con coscienza le loro scelte.

Potrebbe interessarti anche: , Caravaggio e la mostra a Genova, dall'Ecce Homo all'influenza sugli artisti genovesi: le foto , Dragons, a Genova la mostra di sauri vivi più grande al mondo: foto, biglietti e orari , Da Monet a Bacon: al Ducale 60 capolavori dal Sud Africa. Foto, orari e biglietti , Il Salotto del Cavalier Tempesta: gli affreschi di Pieter Mulier a Palazzo Lomellino , Paganini Rockstar come Hendrix, la mostra infiamma Palazzo Ducale: foto e percorso

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un valzer tra gli scaffali Di Thomas Stuber Drammatico 2018 Christian è il nuovo dipendente del supermercato alla scoperta di un mondo sconosciuto: le infinite corsie, il maniacale ordine del deposito, il meccanismo surreale del carrello elevatore. Il suo collega Bruno del dipartimento bevande lo prende... Guarda la scheda del film