Weekend Imperia Venerdì 27 aprile 2012

Aregai in fiore, Fiera delle regioni e musica nel weekend a Imperia

di

Genova - Un fine settimana all’insegna della musica nella Riviera dei Fiori. Tanti infatti i concerti in programma: al Germinal di Taggia, in via Cardinal Gastaldi 15, suonano i Woodoo Dolls, una punk-rock band proveniente dal cuore del canavese (ore 22.00); a Imperia gli appuntamenti musicali sono due: quello con la rassegna Piani Musicali, che vede esibirsi nel santuario di Nostra Signora Assunta Christian Lavernier – eccellente sostituto del chitarrista Juan Josè Sainz che ha dovuto dare forfait negli ultimi giorni – (sabato 28 ore 21.00), e quello con il dj set dei Sognatori. Venerdì 27 ai Dreamers, locale sempre più in voga, si alternano alla consolle a partire dalle 22.00 i Ma Nu! di Riviera Gang e il singolo Deface, dalla Crux Records (NY).

Sabato 28 gli Oronero, tribute band di Ligabue, iniziano il loro tour con tre ore di spettacolo senza interruzioni al Puerto Escondido di Ventimiglia, in lungomare Trento Trieste 49 (ore 22.00). Sempre sabato, al Teatro Concordia di Diano Castello, Claudia Pastorino omaggia Astor Piazzolla nel ventennale della sua scomparsa, interpretando dal vivo alcuni brani del compositore argentino che l’artista genovese già aveva raccolto nell’album Tango che ho visto ballare uscito a marzo di quest’anno. Invece alla Talpa e l’orologio, centro sociale autogestito di Imperia, sabato 28 c’è una serata di Pizzica & Pachanga: i primi a salire sul palco, alle 22.00, sono Vito e Le Orchestrine, trio in stile musica popolare del Sud, con testi cantautorali e satirici, nel solco della tradizione meridionale. Poi è la volta dei Pedro Navaja Sound Machine, la cui sonorità nasce da una fusione di stili, suoni e ritmi provenienti dalle culture ed esperienze musicali di ognuno dei componenti della band.

Domenica 29 suona Zibba. L’autore di Come il suono dei passi sulla neve, in uscita a maggio con la collaborazione degli Almalibre, è a Dolceacqua nel Bar della Piazza per un’esibizione dal vivo prevista per le 21.30. Gli ultimi concerti previsti per questo fine settimana lungo fanno parte del programma de L'Impero di Čajkovskij: il festival musicale che rievoca il soggiorno sanremese del grande musicista russo con una tournée dell'Orchestra Klassika della città di San Pietroburgo, inizia lunedì 30 alle ore 21.00 nella Collegiata di San Giovanni a Pieve di Teco. Martedì 1 maggio, sempre nell’ambito della kermesse, è invece previsto un Omaggio alla zarina Maria Alexandrovna, lungo la passeggiata dell’Imperatrice a Sanremo (ore 11.00).

Ma passiamo al teatro. Sabato 28 alle 21.00 l'Orchestra Sinfonica Cantieri dell’Arte interpreta il Rigoletto di Giuseppe Verdi al Teatro Cavour di Imperia. La stessa sera, a Pieve di Teco presso il Teatro Salvini di via Umberto I, è in programma uno spettacolo di Andrea Benfante: Giuseppe Marzari: un uomo in frac è basato sui testi più noti del grande attore comico genovese. Uno spettacolo di teatro che ricorda la radio del bel tempo che fu, con tanta musica e canzoni dal vivo (ore 21.00). Francesco Tesei, infine, è al Teatro Ariston di Sanremo venerdì 27 alle 21.15, con Mind Juggler. Il mentalista e illusionista di Forlì coinvolge il pubblico in una serata alla scoperta delle magie dell’inconscio e della comunicazione.

Ma Sanremo in questi giorni offre anche l’opportunità di seguire due appuntamenti d’eccezione: Dino Boffo, ex direttore del quotidiano Avvenire, riceve presso il Teatro dell’Opera del Casinò in corso Inglesi 18 il Premio Penna d’oro. La consegna del riconoscimento è l’occasione per un incontro-dibattito dal titolo Silenzio e parola: cammino di evangelizzazione (ore 16.30). Invece Massimo Recalcati, membro analista dell’Associazione Lacaniana Italiana di Psicoanalisi, presenta il suo saggio Cosa resta del padre? al Museo Civico di Palazzo Borea d'Olmo in via Matteotti 143. Lo psicanalista illustra il suo pensiero sul senso e il ruolo della paternità in epoca ipermoderna (ore 17.00).

Per concludere questa ricca rassegna di eventi, come sempre segnaliamo gli appuntamenti dedicati ai gusti del palato e ad altre fiere in programma. A Santo Stefano al Mare, presso la Marina degli Aregai in via Gianni Cozzi 1, sabato 28 e domenica 29 dalle 10.00 alle 19.00 c’è Aregai in Fiore, una mostra-mercato di piante insolite e mediterranee giunta quest’anno alla terza edizione. Il porto turistico della Riviera dei Fiori ospita per due giornate produttori e vivaisti con idee per la decorazione dei giardini, con l’obiettivo di diffondere una cultura botanica che sappia promuovere la biodiversità territoriale. Al Palafiori di Sanremo, infine, da sabato 28 aprile al 1° maggio l’appuntamento è con la Fiera delle Regioni. L’evento è un’iniziativa creata per promuovere le produzioni agroalimentari, enogastronomiche e dell’artigianato di qualità come eccellenze territoriali a forte impronta culturale (tutti i giorni dalle 10.30 alle 22.00).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Le ereditiere Di Marcelo Martinessi Drammatico Paraguay, Germania, Uruguay, Brasile, Norvegia, Francia, 2018 Chela e Chiquita, entrambe discendenti da famiglie agiate, convivono da oltre trent’anni. Dopo un tracollo finanziario, sono costrette a vendere un po’ alla volta i beni ereditati. Quando Chiquita viene arrestata con un’accusa di frode, Chela è... Guarda la scheda del film