Weekend Imperia Giovedì 6 ottobre 2011

Festival Grock 2011 con Paolo Villaggio, cioccolato e sagre nel weekend a Ponente

Genova - Nel secondo fine settimana di ottobre il weekend musicale parte alla grande con Nek che arriva a Sanremo e si esibisce all'interno del Casinò sabato 8 ottobre alle 21.30 con l'Orchestra del comune di Sanremo diretta da Bruno Santori.
A Bordighera salgono sul palco i Running Birds (domenica 9 ottobre, 22.00), uno delle band più conosciute della Costa Azzurra mentre all'Osteria Germinal di Taggia, venerdì 7 ottobre alle 22.00 si esibiscono in concerto i Black Shorts. Sempre a Bordighera, in occasione delle celebrazioni per la Festa di San Francesco, gli amanti della musica classica potranno godersi un rassegna musicale all'interno della chiesa di Terrasanta sabato 8 ottobre a partire dalle ore 21.00.

Sabato 8 ottobre alle 20.30 Paolo Villaggio sarà la guest star dell'apertura del Festival di Villa Grock (da sabato 8 al 15 ottobre), in occasione della quale riceverà il Premio Grock Città di Imperia 2011 al teatro Cavour.
Una settimana di spettacoli circensi, funamboli e comicità dedicata a Charles Adrien Wettach, meglio conosciuto come Grock, uno dei clown più famosi di tutti i tempi.
Dagli spettacoli di strada agli incontri culturali passando per i seminari è possibile trascorrere una settimana funambolica. (Leggi il programma completo del Festival di Villa Grock 2011 clicca qui).

Weekend artistico tra storia e satira a Ventimiglia con l'inaugurazione al museo civico Girolamo Rossi della mostra I 150 anni dell'Unità d'Italia: le caricature dei personaggi del risorgimento (sabato 8 ottobre, 11.00). L'esposizione rimarrà aperta fino al 30 ottobre dalle 09.00-12.30 e nel pomeriggio dalle 15.00-17.00. Per chi in settimana lavora e proprio non può recarsi al forte dell'Annunziata sarà possibile visitare le caricature anche la domenica mattina dalle 10.00-12.00 (lunedì chiuso).

Arma di Taggia si tinge di rosa con la mostra Pink Things che verrà inaugurata presso Villa Boselli dalle ore 15.00.
L'esposizione voluta dalla Lega contro i Tumori sanremese sarà visitabile fino al 12 ottobre ed è nata con lo scopo di sensibilizzare l'universo femminile nei confronti della prevenzione contro i tumori al seno.

Il mondo della letteratura protagonista di questo fine settimana grazie al Festival del libro di Mouans-Sartoux (F), uno dei più importanti del sud della Francia con circa trecento autori che si alterneranno sul palco fino al 9 ottobre (prezzo: 4 Eu, gratuito ai minori di 18 anni).

Venerdì 7 ottobre il mondo dei motori sbarca al Morgana Victory Bay di Sanremo con Claudia Peroni che presenta il suo ultimo libro La formula 1 dietro le quinte-la donna dai box.
Uno dei volti più noti delle quattro ruote torna nella terra del Rally di Sanremo per presentare al pubblico un volume che ripercorre le vite dei principali personaggi del Circus iridato corredato dalle immagini di Ercole Colombo.
Sempre a Sanremo Dario Daniele presenta presso la Federazione Operaia Sanremese (via Corradi 47) il suo ultimo lavoro letterario Io ti vedo. Viaggi nell'animo umano e nella tenerezza del mondo.

Giovedì 6 ottobre (fino a domenica 9 ottobre) a Sanremo all'interno del palazzetto di Villa Ormond prenderà il via la Sanremo International Cup di pallavolo.
Dopo alzate e schiacciate, nella città dei Fiori torna a esibirsi il mondo dell'equitazione con il concorso Ippico Csi Derby dei Fiori, una gara di salto ostacoli in cui si sfideranno i più titolati cavalieri italiani.

Mercatini e fiere in giro per la provincia di Imperia e il Ponente ligure, a cominciare dalla Fiera di San Romolo (domenica 9 ottobre, 09.00-19.00), santo protettore della città di Sanremo. I festeggiamenti prenderanno il via con le celebrazioni sacre per terminare in divertimenti e attività adatte a tutta la famiglia.
Presso il mercato dei Fiori di Valle Armea a Sanremo torna per la sua seconda edizione la mostra mercato del Disco Usato e da Collezione dove gli appassionati dei vinili potranno muoversi all'interno del salone alla caccia di edizioni limitate e di straordinarie offerte senza dimenticare di far valutare i propri 33 giri.
Se nella città dei fiori la musica è sempre di casa, a Ventimiglia presso i giardini Botanici Hanbury si daranno l'appuntamento gli amanti del mondo delle piante per osservare e acquistare all'interno del vivaio le piante rare che saranno mostrate in questa occasione (info: 0184 229507) mentre a Borgomaro torna U Mercau di orti, il giro gastronomico nei caruggi di Conio.

Per chi preferisce le passeggiate al calcio può partecipare all'escursione guidata che vede un impegnativo percorso da Colle Melosa fino al Monte Gerbonte (domenica 9 ottobre, 08.00). Il costo della gita è di 8 Eu e la stazione Fs di Taggia che sarà il punto di ritrovo dei partecipanti.
Se anche voi fate parte della lunga fila di nostalgici dei giochi da tavola come Monopoli, Risiko e la Dama non potete perdervi a Imperia (via Mazzini 15) Dadi, Carte & Fantasia, una serata da trascorrere con gli amici all'insegna dei board game più famosi e che hanno segnato le generazioni passate (info: 331 1143004).

Il fine settimana gastronomico del Ponente prende il via con il Salon du Sucre & du Chocolat di Antibes (sabato 8-domenica 9 ottobre, 14.00-18.00), una due giorni tra praline, torte e dimostrazioni per conoscere meglio la lunga tradizione dei pasticceri e i loro segreti (prezzo: 2 Eu).
Con l'arrivo dell'autunno, già domenica 9 ottobre, torna la Festa della zucca a Vallecrosia tra esposizioni della tipica cucurbitacea e menù dedicati nei numerosi stand della manifestazione.
Se a Pigna in frazione Buggio domenica 9 ottobre (ore 12.00) c'è la Sagra della Caldarrosta, Perinaldo conclude il fine settimana con la Grande Castagnata (domenica 9 ottobre, 15.00) tra degustazioni, musica e folklore.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Macchine mortali Di Christian Rivers Azione 2018 Dopo una guerra che ha devastato il mondo in sessanta minuti, ridefinendone addirittura la geografia, Londra è diventata una città predatrice, in movimento su enormi cingoli e armata di arpioni, che ha lasciato l'Inghilterra in cerca di... Guarda la scheda del film