Concerti Imperia Lunedì 1 agosto 2011

Cian Zerbo 2011, ecco com'è andata

© Roberta Giribaldi
Altre foto

Genova - Serata conclusiva sabato del Cian Zerbo Music Festival, all'insegna del reggae con i Franziska sul palco del main stage. A precederli i vicentini La Corte dei Folli e gli alessandrini Hattorihanzo.

Ad aprire la serata in un'atmosfera decisamente più sobria rispetto a venerdì ci ha pensato il dj Rasta coi Fari, sul palco degli aperitivi con il suo dj set reggae, intervallato dalla presentazione di Tria Ora (120 pp. Demian Edizioni, 10 Eu), romanzo d'esordio, ambientato nel borgo di Triora, del venticinquenne GianMarco Parodi.
Durante l'incontro, in compagnia del presentatore delle due serate, Maurilio Giordana, il giovane scrittore ha rivelato anche la sua anima di musicista e cantante in un gruppo, la Space band.

A far da sottofondo musicale ci ha pensato il chitarrista Diego Potron che si è poi esibito da solo armato di chitarra e tamburello entusiasmando i presenti che avevano nel frattempo preso posto per cenare.

Dalle 21, sul palco grande del main stage si sono esibiti i vicentini La corte dei Folli, gruppo folk-rock, che l'anno scorso è salito sul palco del Balla coi Cinghiali a Bardineto. I ragazzi, entusiasti, hanno apprezzato il festival di Pantasina annunciando una volontà di tornare l'anno prossimo, con o senza invito da parte degli organizzatori.

A seguire, sono saliti sul palco gli alessandrini Hattorihanzo, gruppo rock-punk dai testi ironici, nato nel 2004 e che ha all'attivo ben quattro dischi tutti completamente autoprodotti. L'esibizione al Cian Zerbo Music Festival 2011 rientra nel tour della band.

Dopo le 23 è stato il turno di una delle reggae band più celebrate nel panorama musicale italiano e non solo, i Franziska. La band milanese, ha fatto ballare i presenti sempre più numerosi sotto al palco, cantando i successi, come The Herb, che l'hanno resa celebre in mezza Europa.
Si conclude così l'edizione 2011 di una delle più belle realtà imperiesi che ormai da otto anni è in grado di stupirci, attirando sul nostro territorio artisti famosi e non permettendoci di gustarli senza dover fare troppi chilometri.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

L'apparizione Di Xavier Giannoli Drammatico Francia, 2018 Vincent Lindon è Jacques, un famoso reporter di guerra che viene inaspettatamente reclutato dal Vaticano per indagare su un’apparizione avvenuta in un villaggio della Francia. Anna, orfana e novizia, afferma di aver visto la Vergine Maria. Lo straordinario... Guarda la scheda del film