Concerti Imperia Lunedì 31 gennaio 2011

«Siamo come i Negrita vecchia maniera», ecco i Nada Mas

© Nadamas.org
È da poco iniziato il tour che segue l'uscita del loro ultimo lavoro: Noi. I Nada Mas, gruppo hard-rock imperiese, sono balzati agli onori della cronaca per la lodevole iniziativa benefica Briciole di Rock, un progetto che prevede la costruzione di una sala musicale attrezzata per l'ascolto e l'insegnamento ai bambini ospiti della Casa Famiglia Pollicino di Imperia.

Genova - Attiva dal 1992, la band si è sempre caratterizzata per la scelta di suonare un hard-rock con testi in italiano: «Siamo riconducibili ai Negrita vecchia maniera, ci racconta Marco Moraglia, chitarrista del gruppo, i testi sono rigorosamente in italiano e trattano temi a carattere sociale».

Associato alla bella iniziativa benefica, il cd Noi, uscito poco prima di Natale, ha già venduto più di 2000 copie, un numero sorprendente, vista l'area di distribuzione, che lascia stupiti e allo stesso tempo soddisfatti gli stessi Nada Mas.
Continua Moraglia: «Quando sono uscito dalla Siae con 2000 bollini in mano li guardavo come se non fossero veri: del resto ancora oggi fatico a crederlo. Quello che ci rende maggiormente felici è che molto probabilmente saremo in grado di finanziare la sala per i ragazzi della casa famiglia interamente con i proventi del disco. L'allestiremo noi stessi».

Lo scorso 21 gennaio, con il concerto alle Grotte, storico locale imperise, è partito il tour che andrà avanti per undici date fino al 30 aprile, tra Piemonte e Liguria. Ad aprire e chiudere alcune delle esibizioni dal vivo, due vecchi amici della band, i dj Giova e Trama.
«Abbiamo aderito volentieri all'iniziativa degli amici Nadamas» dichiara Giova, al secolo Giorgio Montanari «Ci esibiremo prima e dopo di loro in alcune delle date del tour. Ci fa molto piacere poter collaborare con quella che riteniamo una delle migliori band ponentine, e contemporaneamente a contribuire alla realizzazione di Briciole di Rock».

Sono numerose le testimonianze d'affetto e stima nei confronti del gruppo. Su tutte, il prossimo 4 marzo, l'orchestra del Casinò di Sanremo terrà un concerto per raccogliere fondi da destinare al progetto.

Dopo il tour, ci sarà l'allestimento vero e proprio della sala. Per il futuro I Nadamas hanno in serbo un nuovo disco e altre iniziative mirate al sociale e alla beneficenza. «Siamo amici da tantissimi anni, ci divertiamo, ci piace quello che suoniamo, per noi la musica è questo - conclude Moraglia - È stata l'iniziativa però a completarci, per noi un ritorno di immagine, certo, ma l'abbiamo fatto di cuore, non aspettandoci minimamente questo seguito».

Il disco vede la partnership della Confartigianato di Imperia, della Latte Alberti e del Conad di Imperia.

Di seguito riportiamo tutte le date del tour 2011:

Venerdì 21 gennaio
Le Grotte, Imperia

Sabato 29 gennaio
Osteria del Vino cattivo, Cairo Montenotte

Venerdì 18 febbraio
C.s.o.a. Babilonia, San Bartolomeo

Venerdì 25 febbraio
C.s.o.a. Brixton, Alassio

Venerdì 11 marzo
Antica compagnia portuale, Imperia

Giovedì 17 marzo
La mosca bianca, Ventimiglia

Venerdì 25 marzo
Germinal, Taggia

Venerdì 15 aprile
Asylum, Collegno

Sabato 16 aprile
Arcipicchia, Cascine Vica

Venerdì 29 aprile
Diavolo Rosso, Asti

Sabato 30 aprile
Il Maltese, Cassinasco (At)

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Hereditary Le radici del male Di Ari Aster Horror U.S.A., 2018 Quando l’anziana Ellen muore, i suoi familiari cominciano lentamente a scoprire una serie di segreti oscuri e terrificanti sulla loro famiglia che li obbligherà ad affrontare il tragico destino che sembrano aver ereditato. Guarda la scheda del film