Attualità Imperia Mercoledì 26 gennaio 2011

Festival di Sanremo 2011: il programma completo e i cantanti in gara

Genova - Grande eccezione per questa sessantunesima edizione del Festival di Sanremo: alla prima conferenza stampa ufficiale, mercoledì 26 gennaio 2011, mancano le due conduttrici Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, entrambe impegnate nelle prove balletto a Roma.
Cerca di salvare la situazione il direttore artistico del Festival, Gianmarco Mazzi, affermando: «Elisabetta è tornata un paio di giorni fa dagli Stati Uniti, le ragazze stanno provando e abbiamo ritenuto che essere rappresentati da tre artisti (le iene Luca & Paolo e Gianni Morandi) su cinque potesse essere rispettoso del vostro lavoro».

Com'era ovvio pensare, nella tv dello share, si parla di ascolti e quindi della paura, visti i buoni risultati raggiunti con la conduzione di Antonella Clerici, di non riuscire a tenere il confronto.
La preoccupazione dello staff della kermesse canora deriva anche dalla maggiore offerta che i telespettatori hanno quest'anno, grazie al digitale terrestre, ma i toni sono comunque molto cauti e nessuno si sbilancia, nemmeno per quel che riguarda gli ospiti d'onore. Confermati per ora i Take That con la reunion anche del membro che da solista ha raggiunto i risultati più significativi: Robbie Williams.

Sicura la presenza anche per l'attore Robert De Niro, impegnato con le riprese del film Manuale d'amore 3, diretto da Giovanni Veronesi, mentre sono in corso le trattative per la cantante Avril Lavigne. Ancora dubbi per il mattatore Fiorello, mentre è sicura la presenza di uno dei ballerini di tango più famoso al mondo: Miguel Angel Zotto.

La prima serata, martedì 15 febbraio, segue la tradizione, lanciata l'anno scorso, con il passaggio di testimone tra la ex conduttrice, Antonella Clerici, e il nuovo protagonista, Gianni Morandi, che per l'edizione 2010, tra Paolo Bonolis e la conduttrice della Prova del cuoco, ha portato molto bene. Nel mondo dello spettacolo, si sa, si è superstiziosi e le novità che portano fortuna diventano una tradizione scaramantica.

Giovedì 17 gennaio è la serata dedicata ai 150 anni dell'Unità d'Italia, i duetti con ospiti speciali prevedono le esibizioni, fra gli altri, dell'escluso della scorsa edizione Morgan con Patty Pravo e Francesco Renga con Emma. Le canzoni eseguite in questa occasione (interamente dedicata allo storico anniversario) hanno però una vincitrice che viene decisa dal voto del pubblico. Non viene esclusa una performance canora del conduttore Gianni Morandi: anche se non ne è stata data la notizia ufficiale, lui non ha smentito.

Di sicuro invece si può dire che l'edizione di quest'anno vede 14 concorrenti presenti: il ritorno di Patty Pravo, la neo vincitrice di X-Factor Natalie, Emma di Amici con i Modà, Max Pezzali, Giusy Ferreri, il cantautore Franco Battiato con Luca Madonia, Luca Barbarossa insieme a Raquel del Rosario, Roberto Vecchioni, Anna Oxa, La Crus, Albano, Tricarico, Anna Tatangelo e Davide Van De Sfross.
Sono nove invece gli artisti della sezione Giovani ma solo sei possono salire sul palco insieme ai due che hanno vinto il concorso Area Sanremo, Gabriella Ferrone e Roberto Amedé: Serena Abrami, Anansi, Le Strisce, Raphael Gualazzi, Btwins, Infranti muri, Marco Menichini, Micaela, Neks sono quindi in gara attraverso il televoto prima ancora dell'inizio del programma.

Per quanto riguarda il regolamento del Festival di Sanremo, che si svolge quest'anno dal 15 al 19 febbraio, nelle prime due serate vengono eliminati quattro cantanti, due dei quali sono poi ripescati nella serata del giovedì, mentre venerdì ci sono in gara 12 big e ne vengono eliminati altri due.
Sono quindi dieci quelli che si contendono il titolo nella serata finale. Dopo le polemiche dell'anno scorso sul televoto, per il quale indagò anche l'Antitrust, l'edizione 2011 della kermesse canora prevede nelle prime due serate la sola votazione della giuria demoscopica, nella terza quella del pubblico con il voto da casa, nella quarta invece votano, insieme e alla pari, il pubblico con il televoto e la Sanremo Festival Orchestra.

Questi risultati vengono combinati e danno luogo alla classifica. Nell'ultima serata invece si utilizza lo stesso sistema di votazione ma sulla classifica conclusiva giudica la golden share della Sala Stampa che dà la possibilità di avanzare di tre posizioni nella classifica l'artista scelto mentre per i giovani le Radio consentono l'avanzata di un posto. Nella fase finale vota esclusivamente il pubblico con il televoto.

Potrebbe interessarti anche: , Via Cadorna: risolto il problema dei pali nelle rampe disabili dopo la protesta , Genova, navetta gratuita per la Lanterna: date, orari e percorso , Genova, due semafori costruiti sulla rampa per disabili a Brignole , Adotti un cane? Il Comune di Genova paga il veterinario: la proposta , Genova, il nuovo Amt Point a Palazzo Ducale: orari, funzioni e info

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La paranza dei bambini Di Claudio Giovannesi Drammatico Italia, Francia, 2019 Sei quindicenni – Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O’Russ, Briatò – vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità.... Guarda la scheda del film