Concerti Imperia Mercoledì 6 ottobre 2010

Festival di Sanremo 2011, ecco il cast: Morandi, Belen, Canalis e le Iene

Genova - Morandi sì, Morandi no? Colpo di scena, stavolta sembra ufficiale: Morandi sì. Alla fine sarà il cantante di Monghidoro a condurre il prossimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Accanto a lui, Elisabetta Canalis, Belen Rodriguez e le Iene Luca e Paolo. Il direttore artistico - come nelle scorse edizioni - è Gianmarco Mazzi.
Un cast che conferma voci che giravano già da alcune settimane. Eppure appena ieri, 5 ottobre, il progetto sembrava destinato a tramontare in anticipo: Morandi e Mazzi avevano lamentato un'eccessiva dilatazione dei tempi, sembrava quasi volessero gettare la spugna. Oggi però, 6 ottobre, l'improvvisa svolta: il CdA della Rai ha dato l'ok alla proposta di Mauro Mazza, direttore di Rai Uno.

Morandi non è certo un novellino nella conduzione televisiva: tra un concerto, una maratona di New York e una partita con la Nazionale Cantanti, negli ultimi anni è diventato uno dei re del varietà grazie al successo di programmi come Uno di noi e Grazie a tutti.

Per Canalis e Rodriguez, invece, si tratta della prima vera esperienza col botto. Miss Clooney, dopo i mitici anni da velina di Striscia, televisivamente parlando si ricorda principalmente per qualche programma comico (come Visitors e le divertenti gag di Love Bugs) e per il ruolo da vj di Mtv. Belen, dopo l'esperienza da naufraga sull'Isola dei Famosi, è stata co-conduttrice di Scherzi a parte, Sarabanda e capocomica di Stiamo tutti bene. In realtà, chi ha la memoria lunga se la ricorderà sul palco dell'Ariston appena pochi mesi fa: all'ultimo Festival aveva duettato con Toto Cutugno stupendo un po' tutti per le sue doti vocali non proprio da buttare.

Per quanto riguarda i genovesi Luca e Paolo, loro si possono ormai definire dei veterani dello spettacolo. Colonne portanti delle Iene dal 2001, sono anche stati protagonisti di piccoli programmi televisivi di culto (come Mtv Trip e Camera Café), nonché attori di teatro e di cinema. Con loro, insomma il divertimento è garantito.

E la musica? Di quella, come ogni anno a Sanremo, se ne parlerà all'ultimo. Prima si costruisce quel grande circo mediatico che è il Festival: poi si passerà attraverso scandali e pettegolezzi, e alla fine arriveranno anche le canzoni. Ma per ascoltarle e commentarle bisognerà aspettare ancora qualche mese. E anche lì, c'è da scommetterci, non mancheranno le polemiche.

A proposito. Chi si ricorda chi ha vinto l'ultima edizione?
Qualche secondo per pensarci.
Se a nessuno è ancora venuto in mente, ve lo diciamo noi: basta cliccare qui.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Renzo Piano L'architetto della luce Di Carlos Saura Documentario 2018 Nel 2010 la Fondazione Botín di Santander, sulla costa cantabrica, legata al grande gruppo di credito spagnolo, affida al Renzo Piano Building Workshop l'incarico di costruire un centro culturale che porti il nome del suo fondatore. Un edificio... Guarda la scheda del film