Concerti Imperia Mercoledì 12 agosto 2009

Soundz 2009: notti jazz a Villa Ormond

Genova - Il legame tra Sanremo e la sua tradizione jazzistica ultracinquantennale è solido più che mai. Il Festival Internazionale del Jazz è nato nel 1956 ed è stato il primo di questo genere in Europa. Ha ospitato nomi leggendari come Duke Ellington, Ella Fitzgerald, Sarah Vaughan, Count Basie (d'altronde in America quando si citava il Festival di Sanremo, non era certo quello della musica leggera). Dal 2004 l’eredità del Festival è stata raccolta dall’associazione culturale Sanremo Jazz: la rinascita nel segno della nuova formula Soundz ha visto avvicendarsi nel cartellone della rassegna protagonisti della scena italiana ed internazionale come John Scofield, Enrico Rava, Franco D’Andrea, Fabrizio Bosso, Tom Harrell, Dado Moroni, Rita Marcotulli, Andy Sheppard, Maurizio Giammarco e molti altri.

Quest'anno la rassegna si svolge a Villa Ormond lunedì 17 e martedì 18 agosto. La prima serata, lunedì 17, vede in scaletta il concerto dei Quintorigo che, accompagnati dalla cantante Luisa Cottifogli rileggono in chiave moderna uno dei jazzisti più amati della storia, Charles Mingus. A seguire, il crooner italiano Larry Franco (dagli estimatori indicato come il migliore in questo filone) che, in trio drumless, omaggia un altro grandissimo della storia del jazz: Nat King Cole.

La serata di martedì 18 vede invece sul palcoscenico di Villa Ormond il contrabbassista, originario di Praga Miroslav Vitous in duo col trombettista svizzero Franco Ambrosetti, per un’esibizione ricca di pathos e swing. A chiudere la rassegna, il quartetto del trombettista torinese Flavio Boltro, punto fermo del panorama jazzistico nazionale e non solo da oltre quindici anni.

Tutta la città di Sanremo sarà coinvolta in quest'atmosfera di jazz: nel pomeriggio di lunedì 17 è in programma una parata nel cuore di Sanremo e al Porto Vecchio all’insegna delle note dixieland della Belle Epoque Street Parade, formazione composta da alcuni dei migliori jazzisti liguri e non solo. In entrambe le serate, poi, sono previsti concerti improvvisati con gli artisti del festival, accompagnati da un gruppo resident guidato dal jazzista sanremese Enzo Cioffi.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Quasi nemici L'importante è avere ragione Di Yvan Attal Drammatico, Commedia Francia, 2017 Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard, professore celebre per i suoi... Guarda la scheda del film