Concerti Imperia Venerdì 15 maggio 2009

Una Woodstock per l'Abruzzo, ma a Imperia

Genova - Una maratona di solidarietà per aiutare i terremotati dell'Abruzzo a suon di musica e spettacolo. È già stato paragonato a Woodstock, e forse non a torto, l'evento social-musicale che andrà in scena a Imperia domenica 17 maggio, dalle dieci della mattina fino a tarda sera nel suggestivo spazio dell'anfiteatro della Rabina di Oneglia, in fondo alla spianata di Borgo Peri.
Una manifestazione che colpisce già fin dal modo in cui è stata ideata e poi, giorno dopo giorno, allestita e ingrandita, fino a raggiungere, nel giro di un mese o poco più, le attuali, considerevoli proporzioni. Chiamata Dalla provincia di Imperia aiuto concreto per l'Abruzzo, l'iniziativa è stata concepita su Facebook il giorno dopo il sisma da due amici che, abbastanza casualmente, si erano trovati a discutere in chat di cosa si potesse fare per soccorrere le vittime del disastro.

Alla fine, quella di creare un evento che offrisse divertimento e impegno a 360 gradi è sembrata la scelta migliore, per coinvolgere più gente possibile nell'operazione di soccorso. Ottenuto il supporto logistico del Comune, il team coordinato dalla giovane web-designer Debora Biancardino si è subito messo all'opera, raccogliendo più di seicento adesioni sul gruppo ufficiale creato su Facebook per lanciare la manifestazione e inglobando pure la proposta di un'altra iniziativa simile, intitolata Help with Music, per dare ancora più forza al proprio benefico progetto. Tra gli stand delle varie onlus e associazioni culturali che raccoglieranno i fondi per i terremotati attraverso mercatini, mostre e altri eventi collaterali, lo spazio dedicato alla musica dal vivo sarà quello preponderante, con un programma che comprenderà le esibizioni di ben quattordici cantanti e gruppi, tra cui anche una rock band in arrivo dall'Inghilterra.

Insieme a Born to Drink, Bermudas, Solid Rockers, O'Ciro Trio, Mamafunk, Blucobalto e altri artisti della zona, suoneranno i Two Choices, uno scatenato quartetto di Brighton che a maggio sbarcherà in Italia per promuovere l'album Longest Journey, ascoltabile su Myspace. «Ci aspettiamo di vedere tanta gente – racconta la Biancardino – ma ci tengo a ricordare che, per una volta, l'importante non sarà partecipare, bensì contribuire con un'offerta alla causa dell'Abruzzo». In realtà, visto l'interesse suscitato dalla iniziativa, pare sia già in programma una replica, da allestire a giugno sempre a Imperia, in piazza Duomo a Porto Maurizio. «Effettivamente sarebbe stupendo se da questa idea nascesse un gruppo destinato a organizzare iniziative benefiche – conclude la Biancardino, che nel tempo libero tiene un laboratorio creativo per ragazzi disabili. – Le cause da sostenere nel mondo sonoinnumerevoli e ognuno di noi dovrebbe sempre pensare ad aiutare chi ha bisogno».

Tutte le offerte raccolte durante l'evento saranno divise tra l'Unicef per il progetto di costruzione di una scuola e l'Anffas Onlus di Imperia per aiutare i ragazzi disabili terremotati. Maggiori informazioni disponibili (ovviamente) su Facebook.

Il programma dell'evento
Ecco il programma completo dell'evento «Dalla provincia di Imperia aiuto concreto per l'Abruzzo» diviso nelle sue varie declinazioni destinate a offrire ogni tipo di spettacolo a un pubblico che si spera sia davvero numeroso:
- La forza del sorriso: Lancio dei palloncini per il via della maratona di solidarietà, intrattenimento con clown, face painting, forme coi palloncini, laboratori creativi, spazio gioco per piccoli da 0 a 3 anni allestito dagli educatori del «Colore del grano» e del centro giovani «Spazio 139».
- La forza dell'attimo: Mostra fotografica «La Forza della Natura» di dieci fotoamatori presso il chiosco «La Rabina». L'esposizione sarà affiancata dalla proiezione continua di un cd delle foto esposte insieme a quelle dei fotografi che hanno risposto all'appello da tutta Italia, inviando opere dedicate al tema scelto. I visitatori potranno richiedere il cd e le stampe fotografiche nei formati 10x15 o 20x30 lasciando un'offerta per aiutare il progetto.
- La forza della creatività: Mercatini di artigianato artistico organizzati da Il Rocchetto, Merceria Beautiful, Anffas Onlus Imperia.
- La forza del colore: Realizzazione ed esposizione di graffiti artistici.
- La forza dell'unione: Raccolta di perle di pensieri con l’Ampolla dei 600. I pensieri più significativi verranno pubblicati sul Report post-evento.
- La forza della musica: Una maratona live coordinata da Help with Music con il service dei Nada Mas che, dalle 13 in poi, offrirà le performance di tredici band e artisti locali e del gruppo inglese dei Two

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il grinch Di Yarrow Cheney, Scott Mosier Animazione 2018 Guarda la scheda del film