Concerti Imperia Lunedì 16 febbraio 2009

Il Festival ricorda De Andrè

Genova - Ormai ci siamo. Il Festival di Sanremo è alle porte: dopo le polemiche sul compenso milionario del presentatore Paolo Bonolis, le proteste della comunità omosessuale per il gay guarito protagonista della canzone di Povia, i tanti annunci e le altrettante smentite della partecipazione di svariati ospiti internazionali, l'edizione numero 59 della celebre kermesse sta per cominciare.
Domenica 15 febbraio si è svolto il consueto party inaugurale (a cui non ha partecipato Bonolis, fomentando ulteriori discussioni) e per le strade della Città dei Fiori si respira già aria di festival, anche grazie agli eventi collaterali organizzati dal Comune sottoforma di concerti in piazza Colombo e mostre sulla storia della kermesse al Palafiori.

Tutto è pronto. Anche il testo del brano Luca era gay è stato finalmente svelato dal settimanale Sorrisi & Canzoni (potete leggerlo sul sito gaynews.it), mentre a Sanremo c'è chi si prepara a contestare il cantante Povia: il Comitato di liberazione da Povia ha fissato un sit-in pacifico di fronte al Teatro Ariston (martedì 17 alle 20.30), mentre l'Arcigay ha annunciato la manifestazione nazionale Se m'innamoro (sabato 21 alle 15).
Ma a parte le polemiche, che pure sono di norma al Festival, c'è tutta la parte relativa allo spettacolo in sé. La notizia più interessante è il tributo a Fabrizio De Andrè nel giorno del suo compleanno: mercoledì 18 febbraio, sul Palco dell'Ariston ci sono Stefano Accorsi, Claudio Santamaria e la Premiata Forneria Marconi per un'interpretazione di Bocca di Rosa.

E veniamo adesso agli altri ospiti. Insieme a Bonolis, sempre affiancato dal fedele Luca Laurenti, ci sono ogni sera una valletta e un valletto diverso, ma questa è cosa nota.
È finalmente confermata la presenza di Roberto Benigni che, con un suo monologo, anima la prima serata, quella di martedì 13. Serata che si apre con il tanto atteso video di Mina che canta Nessun Dorma (pare, dopo svariate dichiarazioni e ritrattazioni, che le immagini della Tigre di Cremona siano davvero recenti e inedite) e in cui è anche da segnalare la presenza della cantante statunitense Katy Perry.
Mercoledì, oltre all'omaggio a De Andrè, c'è l'esibizione del Coro polifonico Jubilate diretto da Paolo Alli. La serata di giovedì si apre con il pianista Giovanni Allevi, che interpreta le musiche di Morricone per il film di Tornatore La leggenda del pianista sull'oceano. Ci sono poi il cantautore olandese Alain Clarke, il reggae degli Easy Star All-Star e - notizia dell'ultim'ora - l'attore americano Kevin Spacey.
Venerdì si apre con il duo soprano e tenore Dimitra Theodosiou e Gianluca Terranova, ma è anche la serata di Hugh Hefner e delle conigliette di Playboy. Sabato 21 c'è invece Annie Lennox.

E le canzoni? Beh, dei cantanti in gara abbiamo già parlato. Ora non resta che ascoltare i loro brani e attendere il vincitore (ultimi sondaggi: attualmente sono dati per favoriti Dolcenera e Francesco Renga, fonte Agi.it). E per districarsi in maniera agevole tra le 5 serate del Festival, ecco un breve riassunto.
Durante la prima serata, martedì 17, si esibiscono tutti e 16 gli artisti in gara e 4 nuove proposte: tre artisti vengono subito eliminati.
Mercoledì 18 si esibiscono di nuovo gli artisti (i 13 ancora in gara) e le rimanenti 6 proposte: altri tre artisti esclusi dai giochi.
Giovedì 19 i possibili colpi di scena: tornano in gara i 6 Artisti già esclusi e, in base al televoto ne vengono ripescati due. Tutte le proposte si esibiscono poi accanto a grandi nomi della musica, da Burt Bacharach, a Lelio Luttazzi, a Zucchero).
Venerdì 20 viene proclamata la canzone vincitore delle nuove proposte, mentre gli artisti rimasti in competizione ripropongono il loro brano in versione alternativa a fianco di ospiti prestigiosi (qualche nome? Gianni Morandi, Raul Bova, Gigi D'Alessio, Teo Teocoli e Cristiano Godano dei Marlene Kuntz). La serata si chiude con due eliminazioni definitive.
Gran finale, sabato 21 con la proclamazione ufficiale del vincitore.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il grinch Di Yarrow Cheney, Scott Mosier Animazione 2018 Guarda la scheda del film