Concerti Imperia Lunedì 6 ottobre 2008

Premio Tenco: musica d'autore a Sanremo

Genova - Un cast estremamente composito quello della trentatreesima edizione del Premio Tenco, prevista al Teatro Ariston di Sanremo da giovedì 6 a sabato 8 novembre 2008. Quest’anno la Rassegna della canzone d’autore non è caratterizzata da una tematica precisa ma da una sorta di ricognizione sulla canzone d’autore.

Fra gli artisti presenti, Milton Nascimento, cui andrà il Premio Tenco, per la qualità e la ricercatezza delle sue composizioni, che si abbinano a uno spiccato ed originale talento come interprete. Cresciuto e formatosi, anche artisticamente, nella regione brasiliana del Minas Gerais, Nascimento è arrivato alla popolarità nel 1966 con Cancao Do Sal interpretata da Elis Regina. Da lì innumerevoli sono gli album e le canzoni che ne hanno fatto uno dei più importanti artisti della scena brasiliana degli ultimi decenni, capace di assorbire le influenze più disparate, dal jazz al rock.
Il Premio Tenco all’operatore culturale sarà invece assegnato a Joan Molas, manager e motore organizzativo di quasi tutta la canzone d’autore catalana, che ha contributo in modo determinante a portare ad un grande riconoscimento a livello internazionale.
Jimmy Villotti, storico chitarrista di Paolo Conte, di Francesco Guccini e di molti altri artisti, riceverà il Premio I Suoni della canzone, destinato ai musicisti che meglio hanno hanno saputo valorizzare l’opera dei cantautori.

Questi riconoscimenti sono decisi direttamente dal Club Tenco, a differenza delle Targhe Tenco per i migliori dischi dell’anno, decretate invece dalla più vasta e rappresentativa giuria di giornalisti esistente in Italia. Saranno sul palco dell’Ariston i quattro vincitori delle stesse, ovvero Baustelle ("Album dell'anno" con Amen), Davide Van De Sfroos ("Album in dialetto" con Pica!), Eugenio Finardi (miglior interprete con Il cantante al microfono. Eugenio Finardi interpreta Vladimir Vysotzky realizzato con Sentieri Selvaggi e Carlo Boccadoro) e Le Luci della Centrale Elettrica (migliore opera prima con Canzoni da spiaggia deturpata).

Alle Luci della Centrale Elettrica si affiancano molti altri artisti esordienti o quasi, che il Tenco, come tradizione, intende porre all’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori. Si tratta di Banda Elastica Pellizza, Cordepazze, Ettore Giuradei e Jang Senato, ma anche di Giovanni Block, sul quale il Club punta molto avendolo già ospitato lo scorso anno, e di Ascanio Celestini, che ovviamente esordiente è solo in campo musicale.
Le nuove generazioni sono anche rappresentate da due rapper italiani che il Tenco ritiene i più interessanti e creativi, Caparezza e Frankie Hi-NRG.

Il Tenco 2008 riserva poi dei tributi a due grandi amici del Club recentemente scomparsi, entrambi già Premi Tenco come operatori culturali.
Uno è Sergio Bardotti, omaggiato da Sergio Cammariere, Carlo Fava, Massimo Ranieri e Stefano Bollani. Quest’ultimo è un habitué della tre giorni sanremese, ma per la prima volta viene invitato non come pianista accompagnatore o intrattenitore, ma espressamente in qualità di interprete, a modo suo, di canzoni d’autore.
L’altro amico che sarà ricordato è Franco Lucà. Per farlo è stato chiamato Gipo Farassino, che a Torino ha legato il suo nome a Lucà ed è un nome storico che per la prima volta arriva alla Rassegna, una sorta di lacuna finalmente colmata.
Ci sono infine alcuni graditi ritorni, quelli di Marco Ongaro, di Moni Ovadia, di Alberto Patrucco (stavolta non come “tappabuchi” ma come interprete e coautore di un lavoro su Georges Brassens in italiano) e Roberto Vecchioni, recordman assoluto di presenze al Tenco, che da un paio d’anni mancava in Rassegna.

Da lunedì 6 ottobre 2008, presso la cassa del Teatro Ariston, è possibile acquistare l'abbonamento alle tre serate (78 Eu, poltronissima; 60 Eu, poltrona e galleria 1ª fila); da lunedì 20 ottobre sono invece in vendita i biglietti per le singole serate (39 Eu, poltronissima; 30 Eu, poltrona e galleria 1ª fila; 18 Eu, galleria). Per info, chiamare lo 0184 506060.

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Skyscraper Di Rawson Marshall Thurber Azione U.S.A., 2018 Will Ford, è un ex leader del Team di Recupero Ostaggi dell’FBI e veterano americano di guerra, che ora valuta la sicurezza dei grattacieli. Durante un lavoro in Cina trova il più alto e sicuro edificio del mondo improvvisamente in... Guarda la scheda del film