Concerti Imperia Sabato 24 novembre 2007

Tv: '50 Canzonissime' a Sanremo

Canzoni che hanno segnato un’epoca e che sono rimaste nella memoria collettiva nonostante alcune di esse, ai tempi, avessero fatto storcere il naso ai più attenti, ma che poi la storia ha consacrato a veri e propri fenomeni: "Anima Mia" dei Cugini di Campagna, "Ymca" dei Village People, "Rock'n roll robot" di Alberto Camerini, "Tomorrow" di Amanda Lear, "Splendido Splendente" di Rettore, "Vamos a la playa" dei Righeira.
Sono alcuni dei brani che saranno proposti durante lo spettacolo Fenomeni - 50 Canzonissime, che verrà registrato domani pomeriggio, domenica 25 novembre, al Teatro Ariston di Sanremo e che andrà in onda su Rai Uno venerdì 30 novembre in prima serata.

«Sono canzoni che hanno rappresentato un fenomeno magari di costume, musicale o perché sono state parecchio tempo in classifica», ha detto il conduttore della trasmissione Carlo Conti. Con Fenomeni - 50 Canzonissime, trasmissione nata un po’ per scherzo per festeggiare i 50 anni della Rai e giunta alla sua dodicesima edizione, porta con sé una novità: «A parte alcune canzoni, tutti i brani saranno cantati dai loro veri interpreti.
La cosa bella è che mentre si esibiranno sul grande schermo scorreranno le immagini della loro performance originale», ha spiegato Conti.
Una super hit-parade, dalla cinquantesima alla prima posizione, che farà riascoltare in una sola serata 50 grandi successi con un nutrito cast di artisti italiani e stranieri.

Oltre a quelli già citati, sul palco dell’Ariston si alterneranno i Tramps con “Disco Inferno”, Lou Bega con “Mambo n° 5”, Dario Baldan Bembo con “Amico è”. Ci saranno anche i Camaleonti con “L’ora dell’Amore”, Orietta Berti e la sua “Finché la barca va” ma che canterà anche “Io che non vivo” di Pino Donaggio. Ci sarà Piero Mazocchetti (rivelazione dell’ultimo Festival) che, con la sua grande voce, canterà “Caruso” di Lucio Dalla e “Strangers in the night” di Frank Sinatra. Un altro “Fenomeno” sarà il “Guardiano del Faro” ma anche La Strana Società con “Popcorn”.
«Per una sera sarà come sfogliare un grande album fotografico sonoro in cui si ritroveranno artisti e canzoni – ha aggiunto il noto presentatore -. Sarà l'occasione per riascoltare quelle canzoni che hanno cavalcato l'onda di un'epoca, fotografando un'emozione e legando a sé e a quel momento il nome e il volto di un interprete». Gli autori di "50 Canzonissime Fenomeni" sono Carlo Conti, Emanuele Giovannini e Leopoldo Siano, mentre la regia è affidata a Maurizio Pagnussat.

«A proposito degli autori, mi preme ricordare che tra noi non c’è più Sergio Bardotti, il vero ideatore del programma, ma in qualche modo è ugualmente vicino perché la canzone “Amico è”, il cui interprete e co-autore è Dario Baldan Bembo, è firmata anche di Bardotti. Un motivo che è diventato un vero e proprio fenomeno perché trasformato dalle tifoserie di calcio in un vero e proprio coro da stadio». Ad ogni presentazione di “50 Canzonissime” si parla sempre di quella dopo: «Non so cosa faremo alla prossima – ha concluso Conti – ma potremmo proporre “50 Canzonissime… sotto la doccia”. Comunque non nascondo che stiamo già lavorando ad un’evoluzione di questo format e, per quanto riguarda le canzoni del passato, non è detto che non si possa tornare a proporre musica degli anni ’60, ’70, ’80 e ’90». Assieme al conduttore della trasmissione targata Rai, anche l’assessore al turismo del comune di Sanremo Igor Varnero: «Questo successo, semmai ce ne fosse ancora bisogno, è semplicemente un’ulteriore conferma che Sanremo è la sola e unica “Città della Musica”».

Potrebbe interessarti anche: , Campofestival: musica dalle aree celtiche, XXII edizione al Castello Spinola , Rovazzi: il nuovo video Faccio quello che voglio ambientato anche a Genova , Niente Festival Cresta 2018 ai Giardini Baltimora: «Nessuno ci ha detto nulla» , Villa Bombrini Estate V!va 2018: programma, concerti ed eventi , EstateSpettacolo 2018 al Porto Antico: programma, concerti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Jurassic World Il regno distrutto Di J.A. Bayona Azione, Fantascienza, Avventura U.S.A., Spagna, 2018 Sono passati quattro anni da quando il parco tematico di Jurassic World è stato distrutto dai dinosauri scappati dalle gabbie di contenimento; Isla Nublar adesso è un luogo selvaggio abbandonato dagli umani dove i dinosauri sopravvissuti... Guarda la scheda del film