Weekend Imperia Mercoledì 14 marzo 2001

Il Visionarium di Dolceacqua

Genova - Dolceacqua, nell’entroterra di Ventimiglia, non deve certo la sua popolarità al Visionarium. Piuttosto al borgo medioevale, con il castello dei Doria ed il ponte sul Nervia. Tale è il suo fascino che il ponte e il castello vennero raffigurati in un dipinto da Claude Monet.
In questo suggestiva località, all’interno del centro storico, è stato costruito il Visionarium, una sala di proiezione per documentari di altissima qualità. La struttura funziona grazie a più proiettori e ad un impainto audio molto avanzato che garantisce un immersione totale nel filmato. Sono presenti anche effetti in 3D e addirittura la riproduzione di alcuni odori ! (il famoso, almeno tempo fa, odorama). Quest’opera straordinaria nasce grazie alla passione di Eugenio Andrighetto, fotografo e regista, ed alcuni collaboratori.
Fino all’8 aprile sarà visibile un documentario, presto trasmesso anche in Rai, sull’Islanda: terre spoglie, suggestive, coperte di ghiacci, geyser, laghi e praterie. Il tutto accompagnato da una colonna sonora azzeccatissima (Vangelis, Hangel, Barry) e da testi poetici.
Il visionarium è aperto, per ora, soltanto il sabato e la domenica. Il prezzo è ridottissimo, solo 6000 lire per gli adulti. Ne vale senz’altro la pena.
Non sto a dilungarmi ancora. Collegatevi a visionarium-3d.com . Tutto è spiegato nei minimi dettagli ed il sito è velocissimo. Cliccate fiduciosi.
Per dare uno sguardo invece a Dolceacqua, il suo borgo, la storia e le tradizioni:www.dolceacqua.it/indexnormal.htm

In foto: L'entrata del Visionarium, nel borgo di Dolceacqua.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il settimo sigillo Di Ingmar Bergman Drammatico Svezia, 1957 Guarda la scheda del film