Concerti Imperia Venerdì 14 ottobre 2005

Tutto il Tenco minuto per minuto

Genova - Amici, ci siamo o, come avrebbe detto , era tempo. La celebra le sue 30 edizioni, nel nome del suo fondatore, l’insostitubile nel decennale della sua scomparsa. 30 anni sono pochi / per promettersi il futuro, dice una bella canzone di un grandissimo autore e interprete della canzone d’autore mondiale, il mio amico ; ma, in questi anni, il Tenco ha sempre promesso, mantenuto e in genere anticipato il futuro, senza che i posteri gli bussassero alle spalle, come successe una volta a giovane.

Chi c’è, quest’anno, dal 20 al 22 ottobre prossimi, sul palco dell’Ariston? Tutti, presto detto. Da a , dal pianista e entertainer milanese a sua moglie, la divina , da che canta le canzoni non dimenticabili di Sergio Endrigo, già ricordato dal Tenco con , da che ha vinto la Targa Tenco per la migliore canzone (Elegia a , che l’ha vinta come migliore interprete per la rilettura di Non al denaro, né all’amore né al cielo di Fabrizio De André.

Come ogni anno, ci sono i Premi Tenco, che per il trentennale sono appunto e ovviamente addirittura tre. Una è la , che ha tradotto da ragazzina, poi ha scritto per e su De André e conosce la letteratura americana di oggi come la canzone d’autore. L’altro è , che da ragazzino si chiamava Cheb Khaled ma continua a suonare questa mistura di raï e musica pop che non ha uguali al mondo, al modo che lui stesso è nato algerino, ma ormai è sul serio cittadino di tutto il mondo.
E poi, anche se suona venerdì, cioè il giorno prima di Khaled, un mio personalissimo idolo, e spero anche vostro: , cofondatore dei , compositore di canzoni fra le più belle degli ultimi 50 anni e, fra mille altre cose, conoscitore di Dylan Thomas.

Ci sono questi, ci sono Cammariere, Baccini, Bersani, Morgan, Daniele Silvestri, Davide Van De Sfroos insieme sul palco giovedì sera, l’ per la jam finale di sabato sera, c’è una marea di incontri succosi nel pomeriggio (presentazioni di dischi, del materiale del Folk Studio di , acquisito dalla Discoteca di Stato [dove non si va a ballare, neh], la direttrice Laura Guglielmi con un progetto che sappiamo io e lei...) ma soprattutto Roberto "Che" Coggiola, che presenta il più bel dell’anno. Con tutti costoro ci sarà anche il vostro cronista mondano prediletto (io), vero inviato-in-vacanza a godermi ‘sto sciàlo di musica, cultura e vino buono. Fate il consueto salto a Sanremo e non vi pentirete!

Nella foto: Luigi Tenco, cui è dedicata il festival della canzone d'autore

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni , Note dal Cuore: una serata di musica e tango al Carlo Felice, a favore di Gaslini Onlus , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un piccolo favore Di Paul Feig Drammatico 2018 Ho bisogno di un piccolo favore. Mi puoi prendere Nicky a scuola? È questa la semplice, comune richiesta che l'affascinante Emily fa alla sua nuova amica Stephanie, prima di sparire senza lasciare traccia. Mamma single tuttofare, vlogger per passione... Guarda la scheda del film