Concerti Imperia Martedì 5 luglio 2005

Concerto bagnato, concerto...

Genova - Sanremo, 9:45pm, piazza : sta per iniziare il concerto dell’ . Prende la parola , direttore artistico della Sinfonica e di questa rassegna nel centro storico, che si chiama . Si sentono due gocce, lui chiude il saluto e inizia il temporale. Al pianoforte, Enrico Intra, con i fidatissimi Lucio Terzano al contrabbasso e Tony Arco alla . Suonano Take the A train di (mah, con la chitarra... Magari una Gibson di quelle che usava Barney Kessel, ma nemmeno, dài). Siccome diluvia, il grandissimo Conti si muove a pietà, va nei pressi del maestro Intra e lo ripara con un ombrello fra il rosa e il rosso. Mai visto niente del genere in tanti anni di concerti, amici, mai visto – preside Silva, una scena da Tenco, però all’aperto (nel frattempo, in bocca al lupo, neh!).

Niente, non smette, e allora Intra è obbligato: «Scusate, dobbiamo fermarci. 10 minuti, eh». Ma il pubblico che affolla la piazzetta ha fede: il miracolo si compirà. Detto e fatto. La pioggia cessa, il pubblico riprende posto e il concerto ricomincia, fino alle 11. Che cosa si è ascoltato? Brani di Intra (un travolgente “Rondò”, il già classico “Video blues”, fra gli altri) e poi due standard strappacore: e . Cosa dite, lettori miei di sempre? Che non ho ancora parlato del buffet? Ma non ce n’è stato bisogno. Prima del concerto, insieme ai tre spettacolari musicisti e a ci siamo fatti chi una pizza (io, contrabbasso e batteria), chi uno spada ai ferri (il m.o Intra), chi un hamburger (Freddy) e si è parlato di tutto. Intra suona da 50 anni, anche se ad ascoltarlo gliene si darebbe una 35ina al massimo. Conosce tutti, ha ascoltato tutta la musica del mondo e in buona parte l’ha anche suonata; e parla di come un altro parlerebbe di calciomercato – ed è più interessante, se capìss. Il suo prossimo progetto, che esce in lussuoso digipack a settembre per si chiama Le case di Berio (io so perché: voialtri state curiosi e comprate il disco, quando esce). Ci sono dentro i meglio musicisti su piazza, da Markus Stockhausen a Franco D’Andrea, da Gianluigi Trovesi a Mauro Negri. Intanto, il concerto di Sanremo è più o meno rintracciabile su un cd della Vedete voi cos’è meglio: se questo o il nuovo di Francesco Renga, no? E ci sentiamo al prossimo concerto nella Pigna, amici.

Nella foto: Enrico Intra

Potrebbe interessarti anche: , Giornata del Jazz 2019 a Genova: programma tra concerti ed eventi nel nome di Armstrong , Festival Internazionale di Nervi: programma e ospiti, da Giorgia a De Gregori , Vasco Rossi, tour 2019: a Genova la nave per i concerti in Sardegna , Covo di Nord-Est, crowdfunding per riaprire dopo la mareggiata: «Entro Pasqua» , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.