Paolo Rossi

Il Re anarchico e i fuorilegge di Versailles

14/09/2018

Da venerdì 12 aprile a sabato 13 aprile 2019

Ore 21:00

Acquista biglietti

Genova - Da Molière a George Best.

Genova - Paolo RossiIL RE ANARCHICO E I FUORILEGGE DI VERSAILLES
di G. Rossi e E. Russo
regia di Paolo Rossi
con Marco Ripoldi, Renato Avallone, Marianna Folli, Chiara Tomei, Francesca Astrei, Caterina Gabanella
musiche eseguite dal vivo Emanuele Dell'Aquila e Alex Orciari
Luci Elena Vastano
fonica Carlo Ferrara 
prod. Tieffe Teatro Milano 

Genova - La straordinaria visione teatrale di un autore-attore sempre in bilico tra il dentro e il fuori scena, tra il personaggio, l’attore e la persona. Paolo Rossi dirige una compagnia di attori e musicisti. Lo sfondo è Versailles, le parole e gli intrecci “molierani” si incrociano con le visioni del tempo presente; la storia è sempre la stessa, ovvero quella del conflitto tra il potere e i “fuorilegge”, tra il teatro e la vita.

Molière aveva la fortuna di recitare a Versailles, ma solo lì, che significa che fra i suoi spettatori c’erano anche i bersagli della sua satira, così improvvisava sul conflitto tra teatro e potere. Io cercavo un manifesto di lavoro e Molière me lo ha dato: mette in scena se stesso, il personaggio e la maschera.
Paolo Rossi

Potrebbe interessarti anche: Le Cirque with World's Top Performers - Alis Christmas Gala, fino al 16 dicembre 2018 , Flashdance il Musical, dal 9 aprile al 10 aprile 2019 , Fai merenda con le fiabe! - Fata Morgana e la sorpresa a Prezzemolina, fino al 16 dicembre 2018 , Pigiama per sei, dal 28 dicembre al 30 dicembre 2018

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Lontano da qui Di Sara Colangelo Drammatico 2018 Lisa Spinelli è una maestra d'asilo con la passione per la poesia, tanto che i suoi figli ormai quasi adulti la trovano trasformata dalle lezioni che sta seguendo e il marito sente di essere un po' trascurato. Lisa non è di per sé... Guarda la scheda del film