Compagnia Goliardica Baistrocchi

Su e giù...per le scale

14/09/2018

Da venerdì 1 febbraio a domenica 3 febbraio 2019

Ore 21:00, 16:00

Acquista biglietti

Genova - di Edoardo Quistelli
coreografie Ivan Raso, Osvaldo Olivari, Andrea Miradello
regia Edoardo Quistelli

Genova - Oltre un secolo di irriverenza e di storia genovese, la Compagnia Goliardica Baistrocchi torna al Politeama con il suo nuovo spettacolo.
Fondata nel 1913 da Mario Baistrocchi, tenente-studente di Giurisprudenza caduto nella Prima Guerra Mondiale, “la Bai”, formata da studenti ed ex-studenti dell’Università degli studi di Genova – scelti con appositi casting – è stata attiva quasi annualmente portando in scena spettacoli tutti al maschile, in puro spirito goliardico, che strizzano l’occhio alla realtà locale con incursioni nell’attualità di più ampia portata. Il finale, come da tradizione, vede sempre il “corpo di ballo” esibirsi in uno scatenato can-can, con guepière d’ordinanza. La compagnia è stata “laboratorio di formazione” per alcuni professionisti affermati del mondo dello spettacolo, come Popi Perani, Enzo Tortora e Paolo Villaggio, e dal 1958 in poi, per molti anni, le musiche portano la firma di Umberto Bindi.

Potrebbe interessarti anche: Le Cirque with World's Top Performers - Alis Christmas Gala, fino al 16 dicembre 2018 , Flashdance il Musical, dal 9 aprile al 10 aprile 2019 , Fai merenda con le fiabe! - Fata Morgana e la sorpresa a Prezzemolina, fino al 16 dicembre 2018 , Pigiama per sei, dal 28 dicembre al 30 dicembre 2018

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Animali fantastici I crimini di Grindelwald Di David Yates fantastico 2018 L'universo di Harry Potter non smette di incantare. A distanza di un anno da Animali Fantastici e dove trovarli, già si annuncia il 15 novembre 2018, la data del nuovo capitolo del fortunato spinoff sul magico mondo del mago di Hogwarts. Animali... Guarda la scheda del film