Book Pride 2018 a Genova, con il tema Tutti i viventi - Palazzo Ducale - Genova

12/09/2018

Fino a domenica 30 settembre 2018

Ore 14:00, 10:00

© Facebook / Bookpride

TERMINATO

Genova - Book Pride, Fiera Nazionale dell’editoria indipendente organizzata da Odei - Osservatorio degli Editori Indipendenti, giunta questa primavera alla quarta edizione milanese, da venerdì 28 a domenica 30 settembre 2018 tornerà per la seconda volta a Genova nella prestigiosa sede di Palazzo Ducale. L'evento intende promuovere la lettura e dare visibilità all’editoria indipendente in altre città che affianchino l’importante esperienza di Milano. A Genova saranno presenti oltre 80 case editrici, a testimoniare l'eccellenza dell'editoria indipendente in Italia, con un’importante rappresentanza dell'editoria ligure, la rinnovata collaborazione con le librerie indipendenti locali e il coinvolgimento per la prima volta di spazi e realtà culturali genovesi particolarmente rinomati e attivi sul territorio (Book Pride Off). Ritorna anche Book Young, lo spazio dedicato a bambini e ragazzi. Anche quest’anno non è previsto alcun costo per i visitatori, a conferma di Book Pride come la più importante fiera di editoria italiana con ingresso gratuito. Questi gli orari di Book Pride 2018 a Genova: venerdì ore 14-20; sabato e domenica ore 10-20.

Genova - Tutti i viventi è il tema dell’edizione 2018 di Book Pride, già declinato nel programma dell’edizione milanese e ancora presente a Genova, fil rouge dei numerosi incontri e presentazioni che si alterneranno durante i tre giorni. Il desiderio è quello di rappresentare la molteplicità e il mutamento e di raccontare le forme di tutti i viventi, le loro idee, le azioni, le contraddizioni, i progetti, i legami, i contrasti.

Genova - L’anteprima (giovedì 27 settembre, alle ore 18) è affidata a un incontro speciale con la scrittrice Helena Janeczek, vincitrice del Premio Strega 2018 con La ragazza con la Leica (Guanda), che dialogherà con Andrea GentileMario De Santis Giorgio Vasta. Ad aprire ufficialmente la fiera un incontro sulla Genova vivente (in programma venerdì 28 settembre alle ore 17), con Carla Peirolero, direttrice artistica di Suq Festival, Don Giacomo Martino (direttore dell’ufficio diocesano Migrantes), Giorgio Scaramuzzino (attore e regista), Massimo Righi (direttore de Il Secolo XIX), moderati da Michele Vaccari e con un intervento di Giorgio Vasta.

Fra i numerosi autori, particolarmente attesi Lia Levi con il suo romanzo ambientato a Genova, già finalista al Premio Strega, Questa sera è già domani (E/O); Tiziano Scarpa (Una libellula di città, minimum fax), in dialogo con il compositore Andrea LiberoviciDaniele Giglioli (All’ordine del giorno è il terrore, il Saggiatore); Furio Colombo che presenta Clandestino (La nave di Teseo) sul tema dei migranti; il giovane scrittore Giuliano Pesce con il suo ultimo romanzo (Marcos y Marcos); Andrea De Carlo che presenta Una di Luna (La nave di Teseo); Maurizio Maggiani che, a partire dal suo ultimo romanzo Amore (Feltrinelli), attraverserà con il suo sguardo il tema di BOOK PRIDE 2018 “Tutti i viventi”; Luciana Castellina (Amori comunisti, Nottetempo); il madrileno Javier Montes (Vita d’albergo, Nutrimenti); Enrico Deaglio (La zia Irene e l’anarchico Tresca, Sellerio); Franco La Cecla (Elogio dell’Occidente, elèuthera); Roberto Cingolani (Robotica: tra realtà e fantascienza, Il Canneto), Giuseppe Marcenaro (Dissipazioni, il Saggiatore).

Ma Book Pride 2018 si contraddistingue per la presenza di molti altri ospiti, con tantissimi incontri, eventi e mostre. Ulteriori info e programma completo sul sito di Book Pride, che vede la direzione creativa di Giorgio Vasta con Alessandro Gazoia, Marco Ghezzi, Alice Spano.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 21/03/2019 alle ore 00:33.

Approfondisci con: Book Pride 2018 a Genova, torna la fiera nazionale dell'editoria indipendente , Book Pride 2018 a Genova, libri e incontri con lo sguardo rivolto alla città. L'intervista a Vasta ,

Potrebbe interessarti anche: Marco Fossi presenta Genova Circonvallazione a monte. Itinerario tra cultura cibo e vino, 22 marzo 2019 , La difficile arte della brevità, incontri con Le letture del Bibliotecario, fino al 14 giugno 2019 , Riccardo Cucchi presenta il libro Radiogol, 26 marzo 2019 , Piero Tarticchio presenta Maria Peschle e il suo giardino di vetro, 21 marzo 2019

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Non sposate le mie figlie 2 Di Philippe de Chauveron Commedia 2019 Claude e Marie Verneuil hanno fatto pace col fatto che le loro quattro figlie si sono sposate con uomini di culture molto diverse dalla loro: un musulmano, un cinese, un ebreo e un ivoriano. L'importante è che non debbano più viaggiare nelle... Guarda la scheda del film