Il cielo non è un fondale di Deflorian e Tagliarini - Teatro Duse - Genova

12/09/2018

Sabato 16 marzo 2019

Ore 20:30

TERMINATO

Genova - Un gioco sottile tra ricordo e sogno, immaginazione e vita quotidiana. Deflorian/Tagliarini si interrogano su realtà e rappresentazione. Venerdì 15 e sabato 16 marzo 2019, al Teatro Duse di Genova, va in scena Il cielo non è un fondale, il nuovo spettacolo degli autori e performer De Florian/Tagliarini. Il duo, accompagnato da un’attrice cantante, intreccia la dimensione del ricordo, dell’immaginazione e del sogno, ragionando sulla realtà e sulla sua rappresentazione. 

Genova - «Lo spettacolo è bello, il recitato è spontaneo, privo di orpelli e lirismo, dosato con la sprezzatura di chi sa bene qual è lo stile con cui vuole esprimersi». Krapp’s Last Post  

Genova - Autori, registi e performer, Daria Deflorian e Antonio Tagliarini per presentare il proprio lavoro citano il filosofo George Didi Huberman: «I sogni ci lasciano soli. Nella solitudine dei sogni gli altri, come attori su un palcoscenico, sono e non sono se stessi. Il cielo non è un fondaleparte da un sogno a sua volta generato da una canzone. È lì, tra il buio e il corpo della musica che inizia il vero, paradossale lavoro del teatro».

Il cielo non è un fondale è un momento nodale nel percorso di ricerca di due artisti potenti e inquieti. Il primo spettacolo nato dalla loro collaborazione è Rewind, omaggio a Cafè Müller di Pina Bausch. Successivo è il Progetto Reality, ispirato ai diari di una casalinga di Cracovia, per il quale Daria Deflorian ha vinto il Premio Ubu 2012 come miglior attrice. Nel 2012 Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni riceve il Premio Ubu come migliore novità italiana e nel 2016 il Premio della Critica come miglior spettacolo straniero in Quebec, Canada.

Ne Il cielo non è un fondale Daria Deflorian e Antonio Tagliarini sono in scena con l’attrice e cantante Monica Demuru e Francesco Alberici. Tra brani di Dalla, Battisti, Mina o Händel, la testimonianza individuale e privata si fa mirabile racconto collettivo, sospeso tra immedesimazione e distanza critica. Suggerisce Sergio Lo Gatto di Teatro e Critica: «Nel teatro di Deflorian/Tagliarini si assiste partecipi a un continuo slittamento tra il dato di fatto e la sua narrazione» e, aggiunge Renato Palazzi su Il Sole 24 Ore: «Colpisce, in questa discesa nelle pieghe di una scomoda auto-coscienza, l’abilità compositiva, ormai prossima al virtuosismo, con cui è sviluppata una scrittura “senza trama e senza finale”, dall’andamento quasi cechoviano».

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 23/04/2019 alle ore 14:47.

Potrebbe interessarti anche: Notre Dame - Il mistero della cattedrale, dal 24 maggio al 26 maggio 2019 , Tosca, dal 2 maggio al 12 maggio 2019 , I Legnanesi - 70 voglia di ridere c'è, dal 10 maggio al 11 maggio 2019 , Gaetano Triggiano - Real Illusion Tour 2019, 9 maggio 2019

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.