Alla scoperta del Vermentino Nero con l'Associazione Italiana Sommelier - Ritrovo: Chiavari, Largo Mario Ravenna - Genova

30/07/2018

Martedì 31 luglio 2018

Ore 08:30

© Pixabay

TERMINATO

Genova - La parola Vermentino evoca immediatamente un’immagine: estate, sole, mare. Un calice di vino fresco sorseggiato godendosi un piatto di pesce, davanti agli occhi gli scogli a strapiombo della Liguria. Il Vermentino nero è coltivato in un'area molto ristretta della Lunigiana, a cavallo tra Liguria e Toscana, una regione che grazie al fatto di essere stata per secoli una zona di fiorenti scambi commerciali e di incontro di culture diverse, presenta un patrimonio ampelografico molto ampio.

Genova - Pur trovandosi in Toscana, la Lunigiana si configura come area particolare, infatti ben 11 vitigni sono ammessi alla coltura solo nella provincia di Massa e in nessun'altra provincia della regione. Fra questi troviamo appunto il Vermentino nero, diffuso su una superficie di pochi ettari e coltivato da appassionati viticoltori, tra cui Pierpaolo Lorieri che ci offrirà la rara opportunità di assaggiare un Vermentino nero vinificato in purezza, un impegno che porta avanti dal 1989. “La vinificazione è semplice: uva perfetta, basse rese ad ettaro, massima concentrazione, lunghe macerazioni, lunga permanenza nei caratelli, continuo controllo sensoriale, imbottigliamento, affinamento in bottiglia. Programma di martedì 31 luglio con l'Associazione Italiana Sommelier:

  • Partenza da Chiavari, Largo Mario Ravenna (Colmata) alle ore 8.30, dove ci si organizza per il viaggio con mezzi propri.
  • Ore 10 circa arrivo presso il Podere Scurtarola Azienda Vitivinicola Podere Scurtarola - Via dell'uva, 3 54100 Massa (MS), dove, dopo la visita al vigneto e alla cantina, potremmo pranzare degustando i vini dell’azienda.
  • Ore 16.00 circa arrivo presso l’azienda La Colombiera Azienda Agricola La Colombiera - Via Montecchio 92 19033 Castelnuovo Magra (SP), visita della cantina seguita da degustazione accompagnata da aperitivo guidati da Valeria Ferro la nipote del fondatore dell’azienda, Francesco Ferro.
  • Il ritorno è previsto intorno alle ore 18.30.
  • Costo della giornata è di euro 35 (posti disponibili 20) e non prevede le spese di viaggio. Per prenotazioni: Sergio Garreffa cell. 347 5812919.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 20/06/2019 alle ore 07:07.

Potrebbe interessarti anche: International Pizza Festival Genova 2019, dal 21 giugno al 24 giugno 2019 , Sagra delle Trofie di Sori 2019: stand, musica, Lastrico e Paci, dal 21 giugno al 22 giugno 2019 , Promozione Menu del Mozzo alla Trattoria Paradiso, fino al 30 giugno 2019 , Crevari Invade 2019: focaccette per tutti, musica e solidarietà, dal 21 giugno al 23 giugno 2019

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.