Formae: mostra di Rossella Rossi, Dominique Joyeux e Carlo Pazzaglia a Palazzo Reale - Genova

Formae: mostra di Rossella Rossi, Dominique Joyeux e Carlo Pazzaglia a Palazzo Reale - Museo di Palazzo Reale - Genova

16/05/2018

Fino a domenica 3 giugno 2018

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Tablinum Cultural Management annuncia l’inaugurazione della mostra d’arte contemporanea internazionale Formae, che si terrà presso le sale espositive, al piano terra, del Museo di Palazzo Reale a Genova. La mostra, che aprirà al pubblico sabato 19 maggio 2018, dalle ore 11 e chiuderà domenica 3 giugno alle ore 18, sarà caratterizzata dall’atteso appuntamento Unesco dei Rolli Days di maggio 2018: il programma, di cui Palazzo Reale è uno dei protagonisti eccellenti.

Genova - Con la mostra Formae si è deciso di creare un percorso espositivo che trattasse l’arte da un’angolazione inedita: nelle sale al pianterreno di Palazzo Reale, ciascuna dedicata all’analisi di un diverso artista e del suo rapporto con il mondo che lo circonda, il visitatore sarà libero di spaziare fra pittura e scultura seguendo il fil rouge della “forma” artistica che emerge, con tutta la sua meravigliosa gamma di emozioni ed ispirazioni, a interpretare il mondo che ci circonda; la meraviglia di un quotidiano sublimato in un attimo indimenticabile sulle tele di Rossella Rossi e Dominique Joyeux oppure nel metallo domato, nel suo soliloquio, dallo scultore Carlo Pazzaglia.

Genova - Rossella Rossi, artista che sta conoscendo un grande successo nei salon parigini, ora torna a Genova, alle sue origini liguri da cui da sempre trae la meraviglia per un mondo liquido, in cui l’acqua è l’elemento vitale che lambisce la figura umana e il paesaggio, oppure li sferza con la sua violenza incontrastabile. Nella sua pittura ogni cosa si congiunge a questo elemento primordiale, ritrova in esso la sua essenza più vera ed è l’acqua stessa a prendere forma, restituendoci opere intense, che vanno all’origine della forma e delle emozioni del visitatore. Per Dominque Joyeux colore e forma sono una cosa sola, danzano intrecciati in un ritmo pulsante di vita, liquido e indissolubile al contempo, una profonda gioia e amore per la vita emerge dalle tele di quest’artista e ci chiamano a liberarci da tutte quelle inutili sovrastrutture del quotidiano ed abbandonarci ai giochi vorticosi del colore sulla tela.

Carlo Pazzaglia, con le sue sculture concentra tutta l’attenzione sull’uomo in un antropometria eccellente dove lo scultore con il suo lavoro, di faticosa creazione, analizza i sentimenti umani, le esperienze di vita più significative dell’essere umano e le fissa per sempre nella scultura. La forma qui racconta il mondo dell’uomo e attraverso l’uomo, si fa espressione di tutte le gioie, i dolori, i momenti più luminosi e quelli più cupi che tutti noi, nel corso della vita dobbiamo affrontare; la scultura diviene forma universale dell’animo umano e ci costringe a guardarci riflessi in uno specchio interiore.

La mostra Formae nasce dal concept curatoriale di Tablinum Cultural Management, è in collaborazione con il Museo di Palazzo Reale di Genova e si iscrive nell’ambito della rassegna annuale SensArt ideata per Tablinum Cultural Management da Elisa Larese e Alessandro Cerioli.
Orari: lunedì chiuso; martedì-venerdì 14-18; sabato 11-18 e domenica 14-18. Il visitatore potrà usufruire di contenuti digitali speciali accessibili dal proprio smartphone grazie alla presenza di QR Code lungo il percorso di visita. Aperture straordinarie e visite guidate in compagnia di curatori e artisti attendono i visitatori in occasione dei Rolli Days.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 25/05/2020 alle ore 19:40.

Potrebbe interessarti anche: Mythos, Creature Fantastiche tra Scienza e Leggenda: la mostra, fino al 30 agosto 2020 , Michelangelo: divino artista, la mostra a Palazzo Ducale, dal 8 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021 , Spazio Ponte: infopoint al Porto Antico per seguire i lavori del nuovo viadotto, fino al 30 giugno 2020 , Da Cambiaso a Magnasco. Sguardi genovesi, la mostra alla Meridiana, fino al 28 giugno 2020

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.