Montrose Trio il concerto al Carlo Felice - Genova

Montrose Trio il concerto al Carlo Felice

04/09/2017

Lunedì 16 marzo 2020

Ore 21:00, 20:30

Acquista biglietti

Genova - Lunedì 19 marzo, al Teatro Carlo Felice di Genova alle ore 21, si terrà il diciannovesimo concerto della Stagione GOG 2017-2018. Sarà protagonista del concerto, per la prima volta alla GOG, il Trio Montrose. Il programma prevede l’esecuzione di brani di Haydn, Šostakovič e Mendelsshon-Bartholdy.

Genova - Fondato nel 2014, il Trio Montrose nasce dal rapporto prolungato e proficuo fra il pianista Jon Kimura Parker e il Quartetto di Tokyo: il violinista Martin Beaver e il violoncellista Clive Greensmith hanno fatto parte per oltre un decennio del celeberrimo ensemble più volte presente nei cartelloni dei concerti della GOG, scioltosi nel 2013 dopo più di quarant’anni di prestigiosa attività musicale in tutto il mondo. Il Trio prende il nome dal Château Montrose, un vino di Bordeaux molto apprezzato dai tre solisti e, nonostante la recente fondazione, si è rapidamente contraddistinto grazie alle sue esibizioni di massimo livello. 

Genova - Il programma

Montrose Trio
Martin Beaver violino
Clive Greensmith violoncello
Jon Kimura Parker pianoforte

Franz Joseph Haydn
Trio in mi maggiore Hob. XV:28

Dmitrij Dmitrievič Šostakovič
Trio in mi minore op. 67

Felix Mendelssohn-Bartholdy
Trio in re minore op. 49

Potrebbe interessarti anche: David Garrett in concerto: Unlimited Live 2020, 28 ottobre 2020 , The King's Singers, 4 maggio 2020 , Jazz'n Breakfast 2020, domeniche in musica con colazione in teatro, fino al 5 aprile 2020 , Grigory Sokolov, 11 maggio 2020

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.