Genova Viva, Gronda e nodo ferroviario

Genova Viva, Gronda e nodo ferroviario - Auditorium del Matitone, via di Francia 1 - Genova

24/02/2023

Venerdì 14 aprile 2023

Ore 17:00

Genova - Venerdì 14 aprile alle ore 17.00 presso l'Hotel Mediterranee, Lungomare di Pegli 69 appuntamento con il secondo incontro di Genova Viva sul tema della mobilità cittadina, in vista della forte trasformazione che coinvolgerà Genova e delle ricadute che i nuovi progetti avranno sulla vita dei cittadini e sulla loro mobilità. 

Genova - SECONDO INCONTRO

Genova - Introduce

Irene Tesini, Coordinatrice Italia Viva Genova

Intervengono

Matteo Campora, Assessore ai Trasporti, Mobilità Integrata
Mauro Avvenente, Assessore alle Manutenzioni
Davide Falteri, Consigliere comunale delegato ai nuovi insediamenti aziendali
Guido Barbazza, Presidente del Municipio VII Ponente
Cristina Pozzi, Presidente del Municipio VI Medio-Ponente

Il terzo appuntamento

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 06/06/2023 alle ore 04:31.

Potrebbe interessarti anche: Azalea della ricerca Airc per la Festa della Mamma 2023 nelle piazze di Genova e della Liguria, fino al 14 maggio 2023 , Amiu, due giornate di Sbarazzo per liberarsi di oggetti ingombranti e indesiderati, fino al 3 giugno 2023 , Scopri le tue potenzialità e i tuoi talenti, giornata esperienziale, 21 maggio 2023 , La Corsa dei Distinti Gentiluomini 2023 a Genova, sfilata di moto solidale, 21 maggio 2023

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"