Sylvano Bussotti e l'opera geniale, in occasione del primo anniversario della sua morte - Genova

Sylvano Bussotti e l'opera geniale, in occasione del primo anniversario della sua morte - Palazzo Reale - Genova

25/11/2022

Sabato 26 novembre 2022

Ore 16:30

Genova - Sabato 26 novembre 2022, alle ore 16.30, a Palazzo Reale, è in programma l'evento Sylvano Bussotti e l'opera geniale, in occasione del primo anniversario della sua morte. Con Monica Benvenuti voce; Ciro Longobardi pianoforte. Presentazione del libro di Renzo Cresti Sylvano Bussotti e l'opera geniale, a cura di Carla Magnan. Al termine del concerto segue una discussione con gli interpreti.

Genova - Nel primo anniversario della morte, l'Associazione Anfossi desidera ricordare la figura Sylavno Bussotti, grande e originalissimo Maestro nel panorama della musica contemporanea. Lo fara' con un concerto per voce e pianoforte ad opera di due pregevolissimi interpreti e con la presentazione del libro del Prof. Renzo Cresti, e che dà il titolo al nostro evento, a cura di Carla Magnan. Entrata gratuita per i soci Anfossi, con biglietto ridotto per Palazzo Reale 2 euro.  Per i non soci, biglietto di entrata a Palazzo Reale euro 5. Contestualmente al concerto è possibile visitare il Museo di Palazzo Reale dalle 15.30 alle 16.15.  È inoltre prevista un’elargizione liberale a favore dell’Associazione Anfossi, a partire da 5 euro. Per informazioni e prenotazioni scrivere a questa e-mail.

Genova - Ecco un'anticipazione dal libro di Cresti:

"Sylvano bussotti è una figura del tutto originale nel panorama della musica contemporanea. L’ambiente musicale va stretto a una personalità multiforme come quella del Maestro, che percorre molteplici strade della cultura e dell’arte, sempre con un atteggiamento eccentrico, che non si pone, cioè, nel centro istituzionalizzato del sapere accademico e dello scrivere secondo le tendenze maggioritarie dell’epoca, ma che lo affronta con pensieri, segni e gesti personalissimi, mettendo in opera un’ermeneutica dell’arte che eccede l’interpretazione corrente […], per intraprendere strade singolari, che non hanno riscontro in nessun altro musicista, né italiano né straniero, né degli anni passati né di quelli recenti. Per usare una terminologia cara a Umberto Eco, Bussotti è un “apocalittico” e certamente non un “integrato” e ciò lo rende ancor più eccezionale, in un panorama socio-culturale nel quale gli adattati al sistema (musicale) sono ben superiori a quelli che vogliono costruire un’eccezione e aprire nuove prospettive".

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 05/12/2022 alle ore 09:59.

Potrebbe interessarti anche: Conrad Tao, 20 marzo 2023 , Concerti a lume di candela a Genova, musica dal vivo in un palazzo del 1500, fino al 11 gennaio 2023 , Grigory Sokolov, 12 dicembre 2022 , Claudio Baglioni - Dodici note solo bis, 7 dicembre 2022

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.