Donne: linguaggi, vita e libertà e Coscienza nera, visite con Migrantour Genova

Donne: linguaggi, vita e libertà e Coscienza nera, visite con Migrantour Genova - Centro storico - Genova

23/11/2022

Fino a sabato 26 novembre 2022

Ore 15:00

Genova - Questo fine settimana due appuntamenti a cura di Migrantour Genova per andare alla scoperta di quartieri a forte immigrazione spesso poco conosciuti a residenti e turisti, favorendo l’incontro e lo scambio tra chi vive o lavora nel centro storico.

Genova - Venerdì 25 novembre 2022 è in programma Donne: linguaggi, vita e libertà. Il percorso, partendo da alcuni spunti delle collezioni di Castello D'Albertis Museo delle culture del mondo, proporrà una riflessione sul tema della donna e del suo ruolo nella società e nelle diverse culture del mondo. Importante sarà il dialogo, lo scambio e la narrazione, anche autobiografica, tra passato e presente, sui ruoli giocati dalle figure femminili sia nell’organizzazione del lavoro, sia nella gerarchia sociale. Si parlerà di culture, di migrazioni, di linguaggi, di diritti, di ingiustizie sociali che riguardano il mondo femminile. Si conosceranno donne vivono e lavorano nel quartiere, in un percorso fatto di sorrisi, storie e persone diverse, ma al contempo preziose che hanno dato vita ad un continuo dialogo tra culture diverse e la città in cui vivono.

Genova - Sabato 26 novembre, invece, c'è Coscienza nera. In occasione della Giornata della Coscienza Nera, festività nazionale del Brasile  dedicata all'inserimento del nero nella società brasiliana, parleremo dell’importanza dei discendenti africani, come elemento importante nella costruzione della società brasiliana, ma anche della riqualificazione del centro storico di Genova, dove lavorano e vivono, aprendo il discorso sul razzismo, la discriminazione, l'uguaglianza sociale, l'inclusione dei neri nella società e nella cultura afro-brasiliana. Avvieremo la passeggiata partendo dalle ipotesi di alcuni genetisti che da 20 anni stanno cercando di verificare e confermare che almeno un africano potrebbe avere fatto parte dell'equipaggio di Colombo nel suo secondo viaggio, a La Hispaniola (oggi Haiti e Repubblica Dominicana).

Attraversando i secoli in cui spagnoli e portoghesi, e poi altri europei, circolano per i mari di tutti i continenti portando merci preziose, comprese le persone africane, si potranno conoscere alimenti, musiche, pratiche religiose e molti altri aspetti che derivano da questi scambi e che oggi vengono vissuti anche a Genova.  Si concluderà con le attuali migrazioni di africani e afrodiscendenti lungo il continente americano, di cui poco si parla.

La passeggiata è inserita nelle iniziative del mese intorno al Dia da Conciencia Negra, in commemorazione dei Zumbi (20 novembre 1695). Le passeggiate interculturali MIgrantour Genova sono ideate da cittadini di origine migrante coordinati dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro. Costo della passeggiata 10 euro a partecipante; durata passeggiata circa 2 ore.Prenotazione soggetta a conferma, per info e prenotazioni: telefono 010 2723820 o e-mailce-mail Castello D'Albertis

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 07/12/2022 alle ore 07:19.

Potrebbe interessarti anche: Io sono perché noi siamo, corso sulle tecniche dell'attore con Raffaele Casagrande, fino al 22 gennaio 2220 , La Genova di Faber, passeggiata nella Città Vecchia sulle orme di De André, fino al 10 dicembre 2022 , Presepe di Pentema 2022/2023: date e orari d'apertura per il tour nel borgo, dal 17 dicembre 2022 al 15 gennaio 2023 , Sinagoga mon amour, visita guidata con il Rabbino capo Giuseppe Momigliano, 7 dicembre 2022

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.