Sulle orme di Paganini, visite guidate gratuite in centro storico - Genova

Sulle orme di Paganini, visite guidate gratuite in centro storico - Paganini Point - Genova

16/05/2022

Fino a martedì 21 giugno 2022

Ore 15:30

© Pixabay

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Sabato 21 e venerdì 27 maggio e martedì 21 giugno 2022, alle ore 15.30, tutte con ritrovo al Paganini Point di via Garibaldi 11r, nell'ambito della rassegna Gems à la Paganini, attualmente in corso a Genova per celebrare il mese della scomparsa del grande violinista, l'Associazione Amici di Paganini propone tre visite guidate gratuite (si deve prenotare via WhatsApp al numero 375 6039840 o via e-mail; prenotazioni anche all’Ufficio turistico IAT di via Garibaldi 12r  al Tel. 0105572903 oppure via e-mail). Ecco le visite guidate nel dettaglio.

Genova - L'obiettivo è quello di far scoprire ai partecipanti, genovesi e turisti, i luoghi del centro storico della Superba che hanno avuto un ruolo fondamentale nella vita di Paganini. Le visite sono guidate da operatori professionali e ripercorrono le tappe più importanti della vita del musicista, offrendo uno spaccato della città antica e delle sue ricchezze storiche e architettoniche. Di ogni tappa sono illustrate le caratteristiche artistiche e la relazione di quei luoghi con la vita del grande violinista: dalla nascita, alle prime esibizioni, fino ai trionfali concerti al ritorno della tournée europea che lo consacrò leggenda vivente della musica. 

Genova - Il percorso della visita: prima tappa a Palazzo Tursi. Qui troviamo la Sala Paganiniana dove è esposto il famoso violino realizzato da Guarneri del Gesù nel 1743, che Niccolò Paganini predilesse fra tutti gli strumenti che possedeva, chiamandolo affettuosamente il mio cannone violino per la pienezza del suono. Nella Sala sono esposti altri cimeli di notevole interesse. Seconda tappa al Teatro Carlo Felice. Qui, il 30 novembre 1834, si esibì per la prima volta. Fra le pagine eseguite, anche le variazioni su Nel cor più non mi sento e Il Carnevale di VeneziaTerza tappa a Palazzo Ducale e la Torre Grimaldina. Qui, nel maggio del 1815, venne incarcerato, a seguito della denuncia di ratto e seduzione di Angiolina Cavanna, una giovane di circa vent'anni con la quale aveva convissuto e dalla cui relazione era nata una bimba priva di vita. Il 2 gennaio 1835 Paganini tornò a Palazzo Ducale, questa volta per suonare in un ricevimento organizzato dal governatore di Genova, conte Filippo Paolucci. Quarta tappa alla Chiesa di San Donato custodisce il primo documento relativo a Niccolò Paganini, nato il 27 ottobre 1782 da Antonio e Teresa Bocciardo.

Quinta tappa di fronte alla Chiesa di Sant'Agostino oggi c'è il Teatro della Tosse, mentre all'epoca di Paganini si trovava il più famoso palcoscenico della città: il Teatro Sant'Agostino. Tenne qui la sua prima accademia pubblica il 31 luglio 1795. Sesta tappa dove Paganini venne battezzato il 28 ottobre 1782, il giorno successivo alla sua nascita, nella Chiesa di San Salvatore in Piazza Sarzano (oggi Aula Magna della Facoltà di Architettura). Settima tappa in Via del Colle, sorgeva la Casa natale, abbattuta durante il nuovo assetto urbanistico della città nel 1970. In questi luoghi apprese dal padre i primi insegnamenti musicali e imparò a suonare il mandolino ed il violino. Ottava tappa alla Chiesa e Oratorio di San Filippo in via Lomellini. Qui si esibì per la prima volta come solista, il 26 maggio 1794. La festa del Santo, celebrata con grande solennità, offrì ai fedeli l’occasione per ascoltare il violinista all’età di soli 11 anni, in un armonioso concerto, ripetutosi anche l'anno successivo.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 29/06/2022 alle ore 18:54.

Potrebbe interessarti anche: Io sono perché noi siamo, corso sulle tecniche dell'attore con Raffaele Casagrande, fino al 22 gennaio 2220 , Visite guidate alla scoperta del Barocco genovese, doppio tour in città, fino al 7 luglio 2022 , Trekking con bagno nei laghetti dello Stura a Masone, 3 luglio 2022 , Picnic al tramonto nei campi di lavanda di Sale San Giovanni, 2 luglio 2022

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.