Adorna d'oro, d'argento e di seta: la mostra al Museo Diocesano - Genova

Adorna d'oro, d'argento e di seta: la mostra al Museo Diocesano - Museo Diocesano - Genova

14/04/2022

Fino a domenica 10 luglio 2022

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Da giovedì 28 aprile 2022 e fino al 10 luglio 2022 apre il nuovo percorso Adorna d’oro, d’argento e di seta presso il Museo Diocesano di Genova. Il Museo Diocesano, insieme all'Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Genova organizza, in occasione dei progetti sul Barocco genovese e in concomitanza con la grande mostra dedicata all'arte del Seicento nella nostra città, allestita presso le Scuderie del Quirinale a Roma e a Palazzo Ducale a Genova, un’esposizione di apparati tessili e sontuose suppellettili in argento in parte provenienti dalle chiese diocesane e individuate tramite le schedature del Ministero e della CEI, in parte già conservate in deposito presso lo stesso Museo.

Genova - Adorna d’oro, d’argento e di seta, a cura di Paola Martini e Grazia Di Natale, vuole presentare parte di quella produzione artistica barocca dedicata ai luoghi sacri, utilizzata per arricchire gli altari delle chiese e, grazie a loro, connotare di sfarzo e magnificenza le cerimonie religiose. I tessuti più ricchi, sia di provenienza profana che invece appositamente destinati ai paramenti sacri insieme alle diverse suppellettili, candelieri, vasi liturgici e arredi, sbalzati in argento, racconteranno il gusto meraviglia e lo stupore che quegli arredi dovevano suscitare; in quel periodo peraltro Genova era una tra le più importanti produttrici di tessuti in seta - velluti e damaschi - e grazie alle grandi quantità di materiale pregiato dal sudamerica, anche un centro di creazione di oggetti in argento punzonati con quel marchio - la Torretta -  che contraddistinse la produzione cittadina fino al secondo decennio del XIX. Nella difficoltà sempre maggiore di mantenere questa ricchezza si inserisce la collaborazione tra le chiese del territorio e il Museo Diocesano. Nel percorso museale, queste possono continuare ad esprimere il loro significato religioso mentre se ne favorisce la conoscenza e l’utilizzo. 

Genova - L'esposizione apre giovedì 28 aprile e per l’occasione, alle ore 16.30, c'è una visita guidata con presentazione del percorso a cura del Conservatore del Museo, Paola Martini. Per informazioni e prenotazionisul sito - Tel. 010 2475127. Ingresso nel rispetto delle normative Covid vigenti.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 28/05/2022 alle ore 08:41.

Potrebbe interessarti anche: Superbarocco: La forma della meraviglia. Capolavori a Genova tra 1600 e 1750, la mostra, fino al 10 luglio 2022 , A Palazzo della Meridiana Barocco Segreto. Arte genovese dalle collezioni private, fino al 10 luglio 2022 , Utopia a Castello D'Albertis, mostra internazionale di illustratori contemporanei, fino al 2 luglio 2022 , Genova Sessanta. Arti visive, architettura e società: la mostra a Palazzo Reale, fino al 31 luglio 2022

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.