Escursione lungo la Via dell'Acqua: l'Acquedotto storico del '600, la Valle del Geirato e i Prati Casalini - Genova

Escursione lungo la Via dell'Acqua: l'Acquedotto storico del '600, la Valle del Geirato e i Prati Casalini - Molassana - Genova

02/12/2021

Sabato 4 dicembre 2021

Ore 09:15

© Enrico Bottino

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Sabato 4 dicembre 2021, le guide di Escursionismo Liguria danno appuntamento al trekking Via dell'Acqua 4a parte: l'Acquedotto storico del Seicento, la Valle del Geirato e i Prati Casalini. I partecipanti, come per magia, si ritrovano immersi in un’ampia distesa prativa circondata dai boschi di Prati Casalini.

Genova - Un'altra camminata in campagna lungo l'Acquedotto storico di Genova del Seicento. È un itinerario in natura. Si viaggia a piedi tra case, giardini e strade, in una dimensione quasi urbana, per ritrovarsi per magia nella vera campagna, lungo orti, boschi e creuse. Non c'è storia: questo tracciato che segue l’acqua ha mille sfumature diverse e consente di salire a Prati Casalini, un'ampia distesa prativa circondata dai boschi del Monte Alpe e dell'Alpesisa. Non solo: alla testata della Valle del Geirato, ci si può immedesimare in Indiana Jones, alla ricerca dei resti di gallerie e ponti-canale nella boscaglia, lungo l'antico tracciato del Seicento, là dove le ingiurie del tempo hanno colpito.

Genova - Grazie all'opera e alla passione dei volontari della Federazione Acquedotto Storico di Genova, è un ritorno al passato; sono loro che hanno migliorato la percorribilità dell’antico percorso dell’acqua, valorizzandolo ulteriormente con la variante che sale a Cartagenova e ai Prati Casalini. La quarta parte della Via dell’Acqua è la più antica tra quelle transitabili, infatti, con la rapida espansione della città in epoca medioevale, la Repubblica Marinara si adoperò per prolungare il tracciato e aggiungere altre prese più a monte della città, riducendo inoltre in modo considerevole la lunghezza dell’originario tracciato con la realizzazione di ponti sempre più arditi e tecnologicamente avanzati che evitavano tratti dell’antico percorso ormai in cattive condizioni. Uno di questi è, appunto, il canale del Seicento, a pendenza costante, che si sviluppa a mezza costa per circa 5 chilometri, toccando gli abitati della valle interna del Geirato: Molassana Alta, San Bernardo, Carpi, Codato, San Giacomo, Molinetto, Pino Sottano. Delle quattro escursioni legate alla Via dell’Acqua, questa è quella più originale. Ora le informazioni per partecipare al trekking:

  • Tipologia itinerario: percorso escursionistico ad anello;
  • Quota di partecipazione: 13 euro. La quota comprende l’organizzazione tecnica e l’accompagnamento di una guida ambientale ed escursionistica.La quota non comprende l’assicurazione, il viaggio, il pranzo al sacco;
  • Iscrizione obbligatoria entro le ore 20 di venerdì 3 dicembre, oppure al raggiungimento del numero massimo previsto di partecipanti. Bisogna scrivere all'indirizzo e-mail di Escursionismo Liguria, specificando i seguenti dati: nome, cognome, numero di cellulare, codice fiscale e residenza. In caso di rinuncia, si prega di avvertirci tempestivamente;
  • Appuntamento ore 9.15 a Genova-Molassana, in Largo Paolo Boccardo, verso i Giardini Giorgio Falco. Qui c'è il capolinea della linea Amt Genova nr 48. Fine gita ore 17 circa a Genova - Molassana, in Largo Paolo Boccardo. Pranzo al sacco;
  • Difficoltà: Media (scala difficoltà del Club Alpino Italiano: E = Escursionistico). Sono richieste calzature da trekking e abbigliamento adeguati. Dislivello: + - 400 metri. Durata della camminata: 4 ore circa, non comprensive delle soste con le spiegazioni della Guida, pranzo al sacco;
  • Equipaggiamento consigliato: abbigliamento comodo e sportivo, scarpe da trekking.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 26/01/2022 alle ore 08:36.

Potrebbe interessarti anche: La Via del Sale di Recco e i panoramici crinali della valle di Testana, escursione ad anello, 30 gennaio 2022 , Presepe nel Bosco a Viganego di Bargagli: giorni di apertura e orari, fino al 30 gennaio 2022 , Io sono perché noi siamo, corso sulle tecniche dell'attore con Raffaele Casagrande, fino al 22 gennaio 2220 , Sentiero Liguria: da Chiavari a Rapallo, trekking panoramico di 15 km, 29 gennaio 2022

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.