Mythos, la mostra tra draghi e unicorni al Museo di Storia Naturale - Genova

Mythos, la mostra tra draghi e unicorni al Museo di Storia Naturale - Museo di Storia Naturale G.Doria - Genova

02/08/2021

Fino a domenica 27 febbraio 2022

© Pixabay

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Visto il grande successo di pubblico la mostra Mythos, ospitata in prima assoluta al Museo di Storia Naturale G. Doria, è stata prorogata fino al 27 febbraio 2022. La mitologia racconta l’esistenza di un mondo parallelo che si intreccia a quello naturale, popolato di creature divine e fantastiche che si annidano negli interstizi della realtà e hanno un aspetto animalesco e spesso mostruoso. Questi esseri misteriosi sono i protagonisti del mito, compagni o, più spesso, avversari di eroi e divinità.

Genova - La mostra Mythos, creature fantastiche tra scienza e leggenda, allestita presso il Museo G. Doria e visitabile fino al 29 agosto 2021, presenta, unica nel panorama europeo, una carrellata di modelli, realizzati da Naturaliter, di creature così come sono state descritte da studiosi, poeti, storici e naturalisti dell’antichità.

Genova - Da Aracne al Minotauro, dai Centauri alla Sfinge, Mythos è un viaggio emozionante per conoscere le creature della mitologia egizia e della Grecia classica fino ad arrivare ai vampiri e allo Yeti. Lo scorso 26 maggio 2021, notte di luna piena, anzi di Superluna, sono arrivati due nuovi compagni: i Licantropi! Dal greco lúkos (lupo) e ánthropos (uomo), la licantropia era considerata una punizione degli dei. Ovidio racconta nelle sue Metamorfosi come l’empio Licaone fu trasformato in uomo-lupo per aver osato servire a Zeus carne umana.

Nel Medioevo la figura del mannaro ornava cattedrali e manoscritti come simbolo del demonio stesso e i buoni cristiani avevano il compito di cacciarlo e abbatterlo. A partire dal XIV secolo vennero messe al rogo centinaia di persone accusate di essere lupi mannari e vennero elaborati veri e propri manuali su come riconoscere e annientare queste orribili e pericolose creature. La mostra è visitabile da martedì a venerdì dalle ore 9 alle 19; sabato e domenica dalle ore 10 alle 19.30. Biglietti (con il biglietto della mostra si ha diritto al ridotto del Museo): intero 6 Euro, ridotto 4 Euro.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 21/05/2022 alle ore 10:56.

Potrebbe interessarti anche: Monet. Capolavori dal Musée Marmottan Monet di Parigi, la mostra a Palazzo Ducale, fino al 22 maggio 2022 , ExhiBricks 2022 a Genova: mattoncini Lego in mostra, fino al 22 maggio 2022 , Superbarocco: La forma della meraviglia. Capolavori a Genova tra 1600 e 1750, la mostra, fino al 10 luglio 2022 , A Palazzo della Meridiana Barocco Segreto. Arte genovese dalle collezioni private, fino al 10 luglio 2022

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.