L'anello del Monte Gazzo, trekking panoramico sulle orme della Principessa Sissi - Genova

L'anello del Monte Gazzo, trekking panoramico sulle orme della Principessa Sissi - Stazione Sestri Ponente - Genova

15/04/2021

Domenica 25 aprile 2021

Ore 09:45

Vista su Genova © Enrico Bottino

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Cosa fare il 25 aprile 2021 a Genova? Con la Liguria in zona arancione, le guide di Escursionismo Liguria danno appuntamento al trekking Sulle orme della principessa Sissi: il grande anello del Monte Gazzo. Si tratta di un'escursione guidata all’interno del futuro Parco Urbano del Monte Gazzo, nuovo polmone verde della città grazie alla bonifica programmata delle aree dismesse dall'attività estrattiva. Ora le info per partecipare all'escursione di domenica 25 aprile 2021:

  • Quota di partecipazione: 13 euro. Comprende l'organizzazione tecnica e l’accompagnamento di una guida ambientale ed escursionistica. La quota non comprende l’assicurazione, il viaggio e il pranzo al sacco;
  • Iscrizione obbligatoria entro le ore 21 di venerdì 23 marzo oppure al raggiungimento del numero massimo previsto di partecipanti. Bisogna scrivere a questa e-mail specificando i seguenti dati: nome, cognome, numero di cellulare, codice fiscale e residenza. In caso di rinuncia, si prega di avvertire tempestivamente;
  • Appuntamento ore 9.45 presso stazione ferroviaria di Genova Costa di Sestri Ponente. Fine gita ore 17.30/18 circa presso stazione ferroviaria di Genova Costa di Sestri Ponente. Pranzo al saccoDifficoltà: Media (scala difficoltà del Club Alpino Italiano: E = Escursionistico). Sono richieste calzature da trekking e abbigliamento adeguati. Dislivello a piedi: + - 550 metri. Durata della camminata: 4.30 ore circa, non comprensive delle soste con le spiegazioni delle Guide, pranzo al sacco.
  • Equipaggiamento consigliato: abbigliamento comodo e sportivo, scarpe da trekking.

Genova - Itinerario e storia

Genova - Era un giorno di marzo del 1893. Una affascinante donna di 56 anni giunse alla stazione di Porta Principe, viaggiando in incognito con lo pseudonimo di Lady Parker. La sua bellezza non passò, però, inosservata e i quotidiani dell’epoca iniziarono a raccontare il soggiorno breve ma intenso della Principessa Sissi, che conobbe la città lungo le strade della Genova di quel tempo. Instancabile camminatrice, l’imperatrice Elisabetta d’Austria volle concludere la sua visita ammirando la Superba dall’alto: vestita con un elegante abito nero e in mano un ombrellino color cenere, chiese al cocchiere di fermare la carrozza presso San Giovanni Battista, per salire a piedi verso il Santuario di Nostra Signora del Gazzo. Ancora oggi, l’iscrizione sulla facciata del vecchio hospitale dei pellegrini ricorda quel giorno. 

Come allora, anche oggi la vista sul Golfo è stupenda. Ma lungo l’itinerario ad anello, i punti panoramici sono tanti, a iniziare dai fortini, località dove erano state collocate alcune batterie anti-nave durante la Seconda Guerra Mondiale.Superato il Santuario del Gazzo, attendono altre viste mozzafiato: dal Monte Contessa e dal monumento ai Caduti della Montagna del Monte Spassuia (437 m). I ritmi lenti sono quelli giusti per raggiungere un luogo fuori dal tempo: l'Eremo di Sant’Alberto, dove il monaco cistercense concluse la sua vita in preghiera.

Guadagnata nuovamente la sommità del Monte Gazzo, lungo una creusa si perde quota verso Sestri Ponente. Ad attenderci la piccola Chiesa dei SS. Rocco e Isidoro, che sorprese per il suo panorama anche l’imperatore Federico Guglielmo di Germania e l’instancabile e formidabile camminatrice Elisabetta d’Austria. Ci piace sottolineare che il fianco del Monte Gazzo, sventrato da secoli di attività estrattiva, resta abbastanza nascosto lungo l’itinerario guidato. Non ci resta che ringraziare gli amici dell’Associazione Monte Gazzo Outdoor, per la nobile azione di recupero e mantenimento della rete sentieristica locale.

Enrico Bottino

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 14/05/2021 alle ore 22:29.

Potrebbe interessarti anche: Giornate Fai di primavera 2021: luoghi aperti e tour guidati a Genova e provincia, dal 15 maggio al 16 maggio 2021 , Io sono perché noi siamo, corso sulle tecniche dell'attore con Raffaele Casagrande, fino al 22 gennaio 2220 , Rolli Days di maggio 2021 a Genova, visite in presenza e tour virtuali, fino al 16 maggio 2021 , Tempo di narcisi nel Parco dell'Antola, trekking fotografico verso Pian della Cavalla, 22 maggio 2021

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.