Liguria vista mare: il trekking della mimosa da Bogliasco a Pieve Alta, passando per Santa Croce - Genova

Liguria vista mare: il trekking della mimosa da Bogliasco a Pieve Alta, passando per Santa Croce - Bogliasco (Piazza XVI Aprile) - Genova

28/02/2021

Domenica 7 marzo 2021

Ore 09:15

Altre foto

Pieve alta © Enrico Bottino

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Con la Liguria che torna in zona gialla, domenica 7 marzo 2021, le guide di Escursionismo Liguria danno appuntamento all'escursione panoramica Liguria vista mare: il trekking della mimosa a Pieve Alta. Un percorso tra strade e sentieri dove i ciuffi gialli di mimosa abbondano. Non a caso, ogni anno, Pieve Ligure ospita la Sagra della Mimosa.

Genova - In questa escursione nella riviera di levante, si cammina in una "terra di faticosa bellezza", lungo antiche strade, ripide gradinate e strette crêuze, che uniscono case color pastello sparse qua e là, immerse nel verde argenteo degli ulivi e protese come terrazze ad ammirare uno dei golfi più suggestivi della Liguria. Un sali e scendi tra orti, caruggi, piazzette e muri in pietra scaldati dal sole mediterraneo, fino ai nostri monti. Si parte da Bogliasco, poi Pontetto dove la salita inizia a farsi sentire fino a San Bernardo e oltre.

Genova - Si cammina tra pini, ulivi e macchia mediterranea. A quota 518 metri si trova la suggestiva chiesa di Santa Croce, per un panorama mozzafiato. Nelle limpide giornate invernali non è raro vedere anche la Corsica. La discesa lungo il Sentiero dei Cinque Misteri Dolorosi cionduce a Pieve Alta, presso la Chiesa parrocchiale di San Michele, da dove riprendere il cammino verso il mare e Bogliasco. Ora le info per partecipare all'escursione guidata:

  • Tipologia itinerario: ad anello;
  • Quota di partecipazione: 13 euro. La quota comprende l’organizzazione tecnica e l’accompagnamento di una guida ambientale ed escursionistica. Per i bambini di età inferiore agli 8 anni tariffa ridotta a 8 euro. La quota non comprende l’assicurazione, il viaggio, il pranzo al sacco
  • Iscrizione obbligatoria entro le ore 10 di venerdì 5 marzo oppure al raggiungimento del numero massimo previsto di partecipanti. Bisogna scrivere a questa e-mail specificando i seguenti dati: nome, cognome, numero di cellulare, codice fiscale e residenza. In caso di rinuncia, si prega di avvertirci tempestivamente;
  • Appuntamentoore 09.15 in Piazza XVI Aprile, a 100 metri dalla stazione FS di Bogliasco (dalla stazione scendere lungo Via Giuseppe Mazzini, la piazza rimane alla vostra destra; fine gita presso la stazione FS di Bogliasco per le 16 circa; pranzo al sacco;
  • Difficoltà: media (scala difficoltà del Club Alpino Italiano: E = Escursionistico). L’itinerario si svolge soprattutto su creuse, sentieri non esposti e in piccola parte su pista lastricata. È comunque richiesta abitudine a camminare in natura, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati; dislivello: + - 550 metri circa; durata della camminata: 3.30 ore circa, non comprensive delle soste con le spiegazioni delle Guide, pranzo al sacco;
  • Equipaggiamento consigliato: abbigliamento comodo e sportivo, scarpe da trekking.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 15/04/2021 alle ore 19:26.

Potrebbe interessarti anche: Pegli Sarvèga. I Baixi: trekking nel Ponente tra laghetti, vecchi acquedotti e canyon, 18 aprile 2021 , Acquedotto storico seicentesco e Prati Casalini, escursione nella Valle del Geirato, 18 aprile 2021 , Io sono perché noi siamo, corso sulle tecniche dell'attore con Raffaele Casagrande, fino al 22 gennaio 2220 , Le erbe spontanee del Preboggion: gita per creuze, fasce e giardini ad Apparizione, 18 aprile 2021

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.