Genova e l'energia: la centrale termoelettrica del porto, incontro online

Genova e l'energia: la centrale termoelettrica del porto, incontro online - Palazzo Ducale - Genova

14/01/2021

Mercoledì 20 gennaio 2021

Ore 17:00

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Memoria identitaria tra conservazione e riuso è il ciclo di incontro in programma dal 20 gennaio al 17 febbraio 2021. Si parte mercoledì 20 gennaio 2021, alle ore 17, con l'incontro online Genova e l’energia: la centrale termoelettrica del porto, visibile online sul canale YouTube di Palazzo Ducale. Partecipano: Serena Bertolucci, Direttore Fondazione Palazzo Ducale; Edoardo Currà, La Sapienza, Presidente AIPAI; Manuela Salvitti, Segretario Regionale MIBACT Liguria, Direttore ad interim Soprintendenza ABAP Genova e La Spezia; Giacomo Fui, Ingegnere; Maria Pia Repetto, UNIGE, Presidente CS Edile-Architettura; Rebecca Muscarà, Ingegnere; Pietro Giribone, UNIGE, Vicedirettore DIME; Roberto Leone, Direttore Soprintendenza ABAP Imperia e Savona; Fabio Persichetti, Enel Produzione S.p.A; Roberto Venuti, già Dipendente Enel; modera e conclusioni Sara De Maestri, UNIGE, AIPAI.

Genova - Il ciclo illustra una serie di buone pratiche che hanno portato alla conservazione e alla valorizzazione, per un riuso compatibile, di una serie di siti e edifici particolarmente significativi del nostro patrimonio industriale. A fronte di una prassi, purtroppo consolidata, che ha portato sovente, nei grandi progetti di trasformazione urbana di aree industriali dimesse, alla cancellazione della testimonianza storica, la rassegna intende far conoscere alcuni casi in cui la stretta collaborazione tra Enti e Associazioni ha portato alla conservazione della memoria identitaria dei luoghi.

Genova - Le sinergie realizzate tra Università degli Studi di Genova, MIBACT, AIPAI, con il supporto di Fondazione Ansaldo e Ordine degli Ingegneri di Genova e la collaborazione di Regione Liguria e Confindustria Genova hanno permesso di conservare e valorizzare questi edifici. Sono state scelte tre strutture, differenti per localizzazione, destinazione, tipologia e caratteristiche costruttive, ma tutte particolarmente significative per la storia e la memoria del nostro patrimonio industriale e per il loro valore identitario: la Centrale termoelettrica del porto di Genova, l’Ansaldo e lo stabilimento Ferrania a Savona. 

Alla conservazione e valorizzazione della storia/memoria di queste strutture hanno concorso una serie di operazioni condotte con sinergie messe in campo da diversi Enti e Associazioni: Università degli Studi di Genova, MIBACT, AIPAI, con il supporto di Fondazione Ansaldo e Ordine degli Ingegneri di Genova e la collaborazione di Regione Liguria e Confindustria Genova.

Il ciclo di incontri è promosso da AIPAI - Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale con il patrocinio di Università di Genova - Soprintendenza ABAP Genova e La Spezia, Soprintendenza ABAP Imperia e Savona - Fondazione Ansaldo, Ordine Ingegneri Genova, Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Genova, con la collaborazione di Regione Liguria, Confindustria Genova, Camera di Commercio di Genova.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 05/03/2021 alle ore 02:54.

Potrebbe interessarti anche: Festival della Comunicazione di Camogli 2021, dal 9 settembre al 12 settembre 2021 , Poetry lab, incontri di poesia itinerante passeggiando per il centro storico, fino al 22 maggio 2021 , Franco Zecchin presenta online Continente Sicilia, 5 marzo 2021 , Presentazione del libro Gli anziani e la Bibbia con l'arcivescovo Marco Tasca, 5 marzo 2021

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.