Vulnerabilità e diritti del vivente, incontro online con Francesca Romana Recchia Luciani - Genova

Vulnerabilità e diritti del vivente, incontro online con Francesca Romana Recchia Luciani - Palazzo Ducale - Genova

14/01/2021

Lunedì 18 gennaio 2021

Ore 18:30

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Vulnerabilità e diritti del vivente. Per un’ecologia de coloniale è l'incontro online previsto per lunedì 18 gennaio 2021, alle ore 18.30, e visibile sul canale Youtube di Palazzo Ducale. Relatrice è Francesca Romana Recchia Luciani, docente di Filosofie contemporanee e saperi di genere presso l’Università di Bari Aldo Moro. L'evento fa parte della rassegna Filosofie della Natura. Per l’avvenire del pianeta Terra, a cura di Simone Regazzoni.

Genova - Ha scritto saggi e monografie su Max Weber, Ludwig Wittgenstein, Peter Winch, Hannah Arendt, Primo Levi, Günther Anders e il manuale scolastico (curato con A. Masi) su Saperi di genere. Dalla rivoluzione femminista all’emergere di nuove soggettività (2017). Dirige la collana del Melangolo Xenos. Filosofia, fenomenologia e storia dell’alterità e co-dirige “POSTFILOSOFIE. Rivista di pratiche filosofiche e di scienze umane”.

Genova - Delegata del Rettore UniBA alle attività universitarie contro le discriminazioni etniche e di genere, è coordinatrice del Centro Interdipartimentale di Studi sulle Culture di Genere di UniBA e dirige per conto del DISUM-UniBA, il Festival delle Donne e dei Saperi di Genere, ambito di ricerca, approfondimento e disseminazione dei temi legati alle soggettività femminili e alle trasformazioni delle identità sessuali e di genere, giunto, con cadenza annuale, alla VIII edizione (2019).

Dopo aver curato la raccolta di saggi di Jean-Luc Nancy intitolata Del sesso (2016), ha di recente co-tradotto, introdotto e curato l’ultimo libro del filosofo strasburghese pubblicato in italiano Sessistenza (2019), oltre a saggi e interventi sulla violenza di genere. Coordina lo Short Master dell’Università di Bari su “Teoria e didattica dei diritti delle differenze” la cui III ed. si è svolta nell’A.A. 2018-19. Altro suo ambito prevalente di ricerca da vari anni è l’ermeneutica della Shoah che coltiva sia organizzando ogni anno il Corso di Storia e Didattica della Shoah presso l’Università di Bari, giunto già alla VII edizione, sia attraverso varie pubblicazioni: ha tradotto e curato il libro di Joža Karas, La musica a Terezín 1941-1945 (2011); nel 2007 ha curato, con F. Fistetti, il volume collettaneo H. Arendt. Filosofia e totalitarismo; nel 2013, con L. Patruno, la raccolta di saggi Opporsi al negazionismo. Un dibattito necessario tra filosofi, giuristi e storici; nel 2014 e in nuova edizione nel 2015 ha pubblicato La Shoah spiegata ai ragazzi; nel 2016 ha curato con C. Vercelli il volume collettaneo Pop Shoah. Immaginari del genocidio ebraico.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 02/03/2021 alle ore 01:56.

Potrebbe interessarti anche: Festival della Comunicazione di Camogli 2021, dal 9 settembre al 12 settembre 2021 , Poetry lab, incontri di poesia itinerante passeggiando per il centro storico, fino al 22 maggio 2021 , Dante in Liguria, incontro con Francesco De Nicola, 2 marzo 2021 , Le scenografie di Lele Luzzati nel centenario della nascita, incontro online con Massimo Arduino, 3 marzo 2021

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.