Luoghi del silenzio: Valbrevenna. Il paese fantasma di Tessaie e i mulini di Tonno, escursione - Genova

Luoghi del silenzio: Valbrevenna. Il paese fantasma di Tessaie e i mulini di Tonno, escursione - Valbrevenna - Genova

25/10/2020

Sabato 31 ottobre 2020

Ore 09:30

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Sabato 31 ottobre 2020, con partenza alle 9.50 dalla Piscina Comunale di Valbrevenna, appuntamento con l'escursione Luoghi del silenzio: Valbrevenna. Il paese fantasma di Tessaie e i mulini di Tonno (con le guide di Escursionismo Liguria). Questo è un itinerario semplice classificato E (Escursionistico) che consente di scoprire il paese abbandonato di Tessaie e i mulini di Tonno, in una delle conche più pittoresche e isolate dell’Appennino ligure. Ora le info per partecipare all'escursione:

  • Quota di partecipazione: 13 euro. La quota comprende l’organizzazione tecnica e l’accompagnamento di una guida ambientale ed escursionistica. La quota non comprende l’assicurazione, il viaggio e il pranzo al sacco.
  • Iscrizione obbligatoria entro le ore 20 di giovedì 29 ottobre oppure al raggiungimento del numero massimo previsto di partecipanti. Bisogna scrivere a questa e-mail specificando i seguenti dati: nome, cognome, numero di cellulare, codice fiscale e residenza. In caso di rinuncia, si prega di avvertirci tempestivamente.
  • Appuntamento alle ore 09.30 presso il parcheggio della piscina comunale del Comune Valbrevenna e da li proseguiremo tutti insieme verso Casareggio e Tonno. Rientro alle auto previsto per le 17 circa. Pranzo al sacco.
  • Difficoltà: E (Escursionistica). Dislivello: + - 300 metri
  • Durata della camminata: 3 ore circa, non comprensive delle soste con le spiegazioni delle Guide, pranzo al sacco. Equipaggiamento consigliato: abbigliamento comodo e sportivo, scarpe da trekking.

Genova - Il percorso

Genova - Valle laterale destra dell’alto bacino del torrente Scrivia, l’incontaminata Val Brevenna ha conosciuto a partire dai primi del Novecento l’infrenabile assottigliarsi della presenza umana per la ricerca di occupazione e di migliori condizioni di vita a Genova, nell’Oltrepò e lungo la costa. Grazie al suo isolamento stradale, questo sito all’interno dell’area protetta del Parco regionale dell’Antola, laterale all’Alta Valle Scrivia, conserva ancora oggi innumerevoli tracce dell’antica civiltà contadina.

Sabato 31 Ottobre si guadagna quota lungo la mulattiera che tra terrazzamenti incolti e nella penombra dei castagneti sale alla cappella Rebugnacca e a Tessaie. Il “villaggio fantasma”, conosciuto anche come Tassaie, sorge sulle pendici orientali del Monte Pareto e consente di godere inconsueti scorci panoramici sulla chiusa Val Brevenna. Un forno ancora integro, un fienile con un enorme trave di sostegno e altri segni di una vita fatta di stenti e sacrifici, si mostreranno ai nostri occhi curiosi (prestando le necessarie precauzioni per non metterci in situazioni di pericolo).

La seconda parte dell’escursione porta a Tonno, ultimo paesino della Val Brevenna, forse il più affascinante, sicuramente il più alto. Qui finisce la strada: zaino in spalle, cammineremo lungo l’anello escursionistico che va incontro ai Mulini di Tonno (o di Chiappa Crosa): due mulini, un granaio, le macine in pietra, le ruote, una nicchia votiva del 1420 sono custodi di riti e consuetudini che cadenzavano la vita quotidiana della gente. Le acque incontaminate del rio vicino riservano piacevoli sorprese anche dal punto di vista naturalistico. Improvvisati “detective della natura”, ci si diverte a esplorare il torrentello dove vive il Gambero di fiume, la Salamandra pezzata e le Salamandrine di SaviCasareggio con le sue viuzze, il trogolo e la chiesa rupestre segnerà l’ultima tappa di questo piacevole anello escursionistico. Sulla strada del ritorno, a fondovalle vedremo il Santuario della Madonna dell’Acqua, legato ad un fatto miracoloso avvenuto durante la pestilenza del 1584.

Enrico Bottino

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 24/11/2020 alle ore 09:41.

Potrebbe interessarti anche: Musei gratis a Genova la domenica per i residenti nel 2020: ecco quali, fino al 27 dicembre 2020 , Corsi di escursionismo 2020 del Cai Bolzaneto: base, avanzato e sulla neve, fino al 31 dicembre 2020 , Euroflora 2021 a Genova, dal 24 aprile al 9 maggio 2021 , Io sono perché noi siamo, corso sulle tecniche dell'attore con Raffaele Casagrande, fino al 22 gennaio 2220

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.