Pagliacci, il più verista dei melodrammi veristi - Genova

Pagliacci, il più verista dei melodrammi veristi

20/09/2020

Da martedì 22 dicembre a domenica 3 gennaio 2021

Ore 20:00, 15:00

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - La prima parte della stagione 2020/2021 del Teatro Carlo Felice di Genova prosegue con Pagliacci, uno spettacolo ricco di sorprese, con date dal 22 dicembre 2020 al 3 gennaio 2021. La realtà che irrompe sul palcoscenico e abbatte gli argini della finzione teatrale: questo è Pagliacci di Ruggero Leoncavallo, il "più verista dei melodrammi veristi" (come lo ha definito Alberto Savinio). Oggi, grazie alla tecnologia, siamo tutti testimoni di un nuovo modo di riprodurre la realtà attraverso le immagini.

Genova - Ecco perché il Teatro Carlo Felice ha pensato che Pagliacci, con il suo forte realismo, sia l’opera adatta per sperimentare una messa un scena basata sulla “realtà aumentata”; un progetto innovativo, in collaborazione con Rai Cultura e Rai 5, con la regia, le scene e le luci di Cristian Taraborrelli. Nel cast spiccano due nomi, amatissimi dal pubblico di tutto il mondo e in particolare da quello genovese: Serena Gamberoni, che interpreterà Nedda, e Francesco Meli, che debutterà nel ruolo di Canio. Sul podio, Andriy Yurkevych. Costumi di Angela Buscemi.

Genova - A proposito di questo innovativo allestimento di Pagliacci, il regista Taraborrelli spiega: «L’opera I Pagliacci è come una tempesta nera che si abbatte sulle fragilità umane. È come un groviglio contorto di passioni che ferisce in pancia: amore, gelosia, odio, la ferocia del finale. Questo continuo movimento dell’anima esige un universo visivo senza confini, mutevole, plasmabile nel tempo e nello spazio, una "realtà aumentata": frammenti sconfinati di natura, tremori che attraversano le forme, riflessi che interrogano, architetture che si espandono, un nuovo spazio tridimensionale-emozionale in cui i cantanti vivono le loro molteplici vite osservate da camere live, sguardi digitali che racconteranno l’opera».

Francesca Nesler, Responsabile dell’offerta di musica colta di Rai 5, afferma: «Rai Cultura è interessata a documentare lo spettacolo sia con la ripresa integrale di Pagliacci che con una puntata di Prima della Prima, oltre che, naturalmente, per il livello artistico espresso, per la sperimentazione della tecnologia della realtà aumentata sull'opera lirica. La messa in onda è prevista per giovedì 25 febbraio 2021 in prima serata.»

Potrebbe interessarti anche: Bruciabaracche, 1 gennaio 1970 , La Vedova Allegra, fino al 6 dicembre 2020 , Massimo Ranieri in Sogno e Son Desto 500 Volte, 14 giugno 2021 , Angelo Pintus - Destinati All'estinzione, dal 1 giugno al 6 giugno 2021

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.