Storie di spiriti, fantasime e tavolini - Genova

Storie di spiriti, fantasime e tavolini

01/07/2020

Da martedì 21 luglio a domenica 9 agosto 2020

Ore 20:00

CalendarioDate, orari e biglietti

ATTENZIONE: l'orario sulla replica è indicativo. Lo spettacolo infatti prevede l’ingresso di un gruppo di 10 persone ogni 15 minuti. Clicca su BIGLIETTI, scegli la fascia oraria (dalle 20 alle 21 o dalle 21 alle 22) e acquista il biglietto. Entro il giorno precedente la replica ti verrà comunicato l’orario preciso di ingresso. In questo modo saranno evitate inutili attese e assembramenti.


Genova - ll Teatro della Tosse torna in scena dal 21 luglio al 9 agosto al Parco storico Villa Duchessa di Galliera con il primo spettacolo a stazioni dopo la lunga pausa, pensato per reincontrare piacevolmente il pubblico in tutta sicurezza, alla luce della sera nei suggestivi spazi del Parco. Un invito agli spettatori a ritrovarsi dopo i mesi di chiusura in un percorso intimo, in cui un filo rosso li condurrà attraverso le storie notturne di alcuni personaggi del secolo scorso.


Genova - E’ proprio vero che tutto quello che non riusciamo a spiegarci ci spaventa? O forse quello che non possiamo vedere o toccare ci racconta invece qualcosa di noi?

Genova - E chi sono in fondo i fantasmi? O cosa sono?

Dopo decenni scanditi dal trionfo della ragione, è arrivato un momento in cui l’uomo ha ricominciato ad appassionarsi a tutto cio’ che razionale non è: l’inconscio, la spiritualità, la metafisica, la magia l’esoterismo, tutto quello che da sempre spaventa ed attira scienziati, artisti e uomini.  

In un’atmosfera da primo ‘900, piccoli gruppi di spettatori verranno condotti da guide silenziose ad ascoltare i curiosi racconti del Fantasma solitario, di Freud, di Eusapia Palladino - la medium napoletana che strego’ il mondo-  e poi ancora di Lombroso, di Marie Curie, di Carl Gustav Jung fino a Sabina Spielrein, prima paziente poi allieva dello stesso Jung, che da un percorso di auto-guarigione costruì la propria professione diventando psichiatra e musicologa.  

Un omaggio ai racconti davanti al fuoco, alla narrazione a voce bassa, alle parti piu’ nascoste dell’animo umano, a quei “fantasmi” che ognuno di noi porta con se’ ed in se’, che a volte ci spaventano ma allo stesso tempo ci attirano e ci divertono.

Un viaggio nell’uomo, una passeggiata in compagnia di strane creature nella magnifica cornice di questo parco cosi speciale, candidato per il 2020 come Luogo del cuore dal FAI (Fondo Ambiente Italiano).

Gli spettatori potranno essere accolti a piccoli gruppi ogni 15 minuti, a partire dalle ore 20 con ultimo ingresso, per i piu’ coraggiosi, alle 24, l’ora dei fantasmi.


Potrebbe interessarti anche: Arena estiva al Ducale 2020: cinema all'aperto sotto le stelle, fino al 30 agosto 2020 , Bruciabaracche, dal 13 novembre al 14 novembre 2020 , Massimo Ranieri in Sogno e Son Desto 500 Volte, 9 dicembre 2020 , Angelo Pintus - Destinati All'estinzione, dal 9 settembre al 14 settembre 2020

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.