Libera in piazza a Genova per le vittime delle mafie: fiaccola per verità e giustizia

Libera in piazza a Genova per le vittime delle mafie: fiaccola per verità e giustizia - piazza Caricamento - Genova

20/02/2020

Sabato 22 febbraio 2020

Ore 10:30

© facebook.com/libera.associazioni.nomi.e.numeri.contro.le.mafie

CalendarioDate, orari e biglietti

Genova - Il prossimo 21 marzo, Palermo ospita la XXV Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie promossa da Libera. Ogni anno una città diversa, ogni anno un lungo elenco di nomi delle vittime innocenti delle mafie. A Genova, che ospitò nel 2012 la XVII Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, appuntamento in piazza Caricamento sabato 22 febbraio 2020 alle ore 10.30, ripercorrendo un tratto del percorso del 21 marzo per un risveglio delle coscienze.

Genova - Per i suoi 25 anni, Libera ritorna nei luoghi che in questi anni hanno di volta in volta ospitato la piazza nazionale del 21 marzo. L’iniziativa si chiama Tedofori di memoria e di impegno: una fiaccola è portata in giro per l’Italia, in una sorta di staffetta simbolica che tocca i vari territori coinvolti. Partita da Padova il 14 febbraio, prosegue il suo viaggio da Nord (toccando Genova, Torino, Milano  Bologna), per scendere verso Firenze, Roma, Napoli, Foggia, Locri, per poi concludere il viaggio il 18 marzo a Palermo. Sono coinvolti i familiari delle vittime delle mafie, studenti, docenti, rappresentanti delle associazioni, del mondo della chiesa: tutti, per un giorno, diventeranno tedofori di memoria e testimoni di impegno per la ricerca di verità e giustizia.

Genova - Anche facendo memoria si getta il seme di una nuova speranza. Ogni città, un ricordo e una denuncia. Oltre l’85 per cento delle famiglie delle vittime non conosce la verità sulla morte dei propri cari. Una fiaccola, dunque, per mantenere accesi i riflettori sulle oltre 1000 vittime innocenti delle mafie. Una fiaccola di responsabilità civile che, da nord a sud, si propone di unire il nostro Paese per contribuire a scrivere insieme una memoria pubblica e condivisa. Una memoria viva.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 01/04/2020 alle ore 00:45.

Potrebbe interessarti anche: Corsi sul corretto uso dei seggiolini in auto, fino al 25 marzo 2020 , Incontri nel Salotto di Melanie Brun: sessuologia, seduzione e l'arte del sesso, fino al 17 marzo 2020 , Blue Economy Summit 2020, il festival dell'economia del mare, dal 15 giugno al 20 giugno 2020 , Musei gratis a Genova la domenica per i residenti nel 2020: ecco quali, fino al 27 dicembre 2020

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.