Eccidio de La Squazza a Borzonasca, cerimonia per l'anniversario - Genova

Eccidio de La Squazza a Borzonasca, cerimonia per l'anniversario - Borzonasca - Genova

13/02/2020

Sabato 15 febbraio 2020

Ore 10:30

© facebook.com/MappaResistenzaTigullio

TERMINATO

Genova - Il 15 febbraio del 1945, in risposta all’uccisione di un alpino della divisione della Repubblica di Salò, dieci partigiani della divisione garibaldina Coduri furono prelevati dal carcere di Chiavari e fucilati senza processo dalle brigate nere, in località la Squazza. L'eccidio, di cui quest'anno ricorrei l 75esimo anniversario, viene ricordato sabato 15 febbraio 2020, alle ore 10.30 alla Squazza, nel comune di Borzonasca. Dopo la deposizione delle corone, un'intervento commemorativo di Arianna Cesarone, vice presidente di Anpi Genova.

Genova - L'omaggio va a Antonio Cabane Nino, caduto al passo della Forcella il 10 aprile 1945, e ai dieci partigiani uccisi, Fortunato Acquario Ercole, Vittorio Annuti Califfo, Otello Beorchia Venti, Armando Beretti Quattordici, Augusto Betti Titti, Renato Colombo Pesce, Giovanni De Ambrosis Cian, Erminio Labbrati Spalla, Domenico Mori Lanzi, Ubaldo Noceti Kobah. L'incontro commemorativo dell'eccidio è a cura del Comitato Permanente della Resistenza della Provincia di Genova.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 29/02/2020 alle ore 08:02.

Potrebbe interessarti anche: Esche e bocconi avvelenati: lezioni di indifferenza per cani e padroni, dal 7 marzo al 8 marzo 2020 , Corsi sul corretto uso dei seggiolini in auto, fino al 22 aprile 2020 , Responsabilità, misure e buone prassi di comportamento in porto: convegno, 6 marzo 2020 , Musei gratis a Genova la domenica per i residenti nel 2020: ecco quali, fino al 27 dicembre 2020

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.