Darwin Day, conferenza al Liceo D'Oria con Vannucci, Saguato e Fuso - Genova

Darwin Day, conferenza al Liceo D'Oria con Vannucci, Saguato e Fuso - Liceo Classico D'Oria - Genova

03/02/2020

Mercoledì 12 febbraio 2020

Ore 17:00

Genova - In occasione dell'anniversario della sua nascita, mercoledì 12 febbraio 2020 il mondo festeggia il Darwin Day, la giornata dedicata al rivoluzionario biologo e antropologo. Tra gli eventi in programma, anche un appuntamento a Genova organizzato dal Liceo Classico D'Oria, dal Cicap e dal centro di documentazione Logos. L'incontro si svolge alle 17 nell'aula magna del Liceo, in via Diaz 8.

Genova - Una giornata di studi e riflessioni a ingresso libero, con la conferenza Darwin ci spiega perché siamo irrazionali. La natura di Homo Sapiens. Introduce l'incontro Fabrizio Vannucci, docente di fisica. Intervengono come ospiti relatori Domenico Saguato di Genovasolidale e Silvano Fuso, docente e divulgatore scientifico. Ingresso libero.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 04/02/2023 alle ore 00:32.

Potrebbe interessarti anche: Giro delle cave di Uscio e non solo: caverne, laghetti e sorprese, 5 febbraio 2023 , Io sono perché noi siamo, corso sulle tecniche dell'attore con Raffaele Casagrande, fino al 22 gennaio 2220 , Sagra della Mimosa 2023 a Pieve Ligure: programma ed eventi, fino al 12 febbraio 2023 , Zoagli, Rapallo e un villaggio abbandonato: trekking tra sentieri e creuze, 5 febbraio 2023

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"